Steven Spielberg, Meryl Streep e Tom Hanks in Italia per il film

Published in Cinema & Teatro

STEVEN SPIELBERG, MERYL STREEP E TOM HANKS PER LA PRIMA VOLTA INSIEME IN ITALIA Lunedì 15 gennaio la première italiana a Milano

Published in Cinema & Teatro

Arriva sul grande schermo dal prestigioso teatro moscovita il dramma shakespeariano Romeo e Giulietta firmato daAlexei Ratmansk Domenica 21 gennaio ore 16.00 dal Bolshoi di Mosca al grande schermo ROMEO E GIULIETTA

Published in Cinema & Teatro
Venerdì, 12 Gennaio 2018 17:20

Venezia 75. Torna la virtual reality

BIENNALE COLLEGE – CINEMA VIRTUAL REALITYSelezionati i 9 progetti della 2a edizione 2017-18Provengono da Argentina, Brasile, Cina, Francia, India, Italia, Russia 

“Tutti i Soldi del mondo”, sul rapimento di Paul Getty III, si risolleva grazie al chiacchierato re-shooting post scandalo Spacey

Published in Cinema & Teatro

DA OGGI IN CARICA IL NUOVO VERTICE SNGCI Laura Delli Colli confermata Presidente dei Giornalisti Cinematografici fino al 2020, con il nuovo Direttivo composto da Fulvia Caprara (vicepresidente), Paolo Sommaruga, Oscar Cosulich e Stefania Ulivi. Con la nomina di Romano Milani Segretario Generale e di Franco Mariotti Sindaco Unico avviata anche la composizione del nuovo Consiglio Nazionale che affianca da oggi il Direttivo

Published in Cinema & Teatro

TUTTI PAZZI PER IL GATTO! Il film di Riccardo Milani con Paola Cortellesi e Antonio Albanese primo film italiano nel week end di uscita, e primo film in assoluto al box office nella giornata del 31 dicembre con 558.923 euro

Published in Cinema & Teatro

Pochi film sorprendono, spesso si raccolgono in generi prevedibili dall’inizio. Tale appare sulle prime “Tre manifesti a Ebbing. Missouri” che racconta di Mildred (la bravissima Nancy McDormand), madre di una figlia violentata e uccisa, da colpevoli di cui da tempo non si sa più niente.

Published in Cinema & Teatro
Mercoledì, 27 Dicembre 2017 09:05

Charlie Chaplin: la grazia triste di Charlot

Charlie Chaplin, Charlot, quarant'anni dopo. È stato il simbolo, lui, londinese di nascita e successivamente svizzero d'adozione, dell'America dei ruggenti anni Venti e Trenta, il fustigatore delle sue ipocrisie, il narratore dei suoi vizi e della sua voglia di modernità irrispettosa dei più elementari diritti umani, avida, incattività dalla crisi del '29 e incapace di dar vita ad un progetto sociale equo che coinvolgesse innanzitutto i ceti più deboli.  

Published in Il punto

ROMA - E’ la notte di Capodanno: grande attesa per questa serata! Pino e Ciccio si organizzano per l'evento....ma poco alla volta tutti i clienti prenotati danno disdetta. L’unico che arriva è un poliziotto loro amico e cliente abituale che ha rotto, proprio quella sera, un fidanzamento decennale scoprendo il tradimento della sua compagna.

Published in Cinema & Teatro
Pagina 1 di 225

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Opinioni

Morire come un insetto

La vita media nei paesi sviluppati si è allungata. Per quelli che vivono in Europa o negli Stati Uniti d’America o in Giappone, raggiungere la terza età e oltre è...

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Storia: Cinquant’anni fa l’offensiva del Tet

Nel gennaio del 1968 con l’attacco comunista al sud gli Usa capirono che la guerra in Vietnam non poteva essere vinta. “Il Vietnam è ancora dentro di noi. Ha creato dei...

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077