Menu
Doit Festival. “Assolutamente deliziose”…  ed è vero

Doit Festival. “Assolutamente deliziose”… ed è vero

La storia squinternata di due cugine si trasforma in vicenda...

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

ROMA - Considerata una delle migliori commedie di Brecht, scritta...

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Riflessioni sul nuovo libro di Enrico Letta e sul futuro...

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

“La notte della Tosca” è una tragicommedia intelligente sulla precarietà...

Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

LONDRA  - Solo nella mattina e' tornata una relativa calma...

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del  magico Moscow State Ballet

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del magico Moscow State Ballet

ROMA - È una di quelle arti che conservano un...

Prev Next

Venezia 69. She was here, corto di felliniana eleganza. Video

Venezia 69.  She was here, corto di felliniana eleganza. Video

VENEZIA (nostro corrispondente) - La Lancia é da ben 8 anni main sponsor della Mostra del Cinema di Venezia.

All’Excelsior, l’albergo del Lido che accoglie gli eventi del festival, c’è una terrazza Lancia sulla quale è stato presentato il corto di Gabriele Muccino, nato da un progetto cinematografico siglato dal regista con la casa automobilistica. Il risultato é  un film di dodici minuti, girato a Roma, che racconta l'italian lifestyle, nello spirito e nella scenografia della "dolce vita", con Francesco Scianna, Helena Mattson e  Lidia Vitale,  attrice che, dopo essere stata lanciata a Los Angeles con l’interpretazione di Anna Magnani, non può più essere disgiunta dal fascino della città eterna.

Il corto, in bianco e nero,  è di  eleganza rara e felliniana, Gabriele Muccino si è autodefinito “ladro” di spunti del grande maestro, ma il  racconto scorre con un suo chiaro tocco personale, con un glamour tipicamente mucciniano.  La storia narra di un cronista innamorato di un’ attrice di successo, che vive cambiando continuamente fuso orario;  la star, dopo un lungo  addio, torna a trovare l’anonimo ragazzo per chiedergli di lasciare tutto e seguirla. Accanto all’ eterea diva del cinema e  al giornalista innamorato, il regista ha incastonato il personaggio appassionato di Lidia Vitale,  simbolo di Roma.  
Le chiedo: “Muccino ha voluto ricordare Anna Magnani? ”
“In quel periodo stavo lavorando a Los Angeles e interpretavo Anna Magnani – spiega la Vitale -  così un po’ io me la sono portata appreso e un po’ Muccino l’ha voluta…”
“Contenta di essere stata associata a una diva così grande e interessante?”
 “ E’ un  onore, un insegnamento”  - risponde Lidia
  “Anche lei é  attrice di spiccata personalità… questo aiuta?”
  “Anna Magnani diceva: se per definire un brutto carattere si deve dire di qualcuno che ha personalità… va bene così…”    - conclude di Lidia Vitale  con un sorriso   ironico e  saggio.


She was here – Official trailer

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208