ROMA - In un nuovo rapporto pubblicato oggi, martedì 14 ottobre 2014, Amnesty International ha accusato le milizie sciite, sostenute e armate dal governo iracheno, di aver rapito e ucciso numerosi civili sunniti negli ultimi mesi, beneficiando della totale impunità per questi crimini di guerra.

Published in Diritti Umani
Mercoledì, 08 Ottobre 2014 15:20

Mozart contro la guerra in Siria. IL VIDEO

Cosa c’entra Mozart con la guerra in Siria? In Germania uno speciale progetto culturale mette insieme il mondo dell’opera con i rifugiati siriani, nello specifico con l’opera mozartiana “Così fan tutte”. Cantanti professionisti, concertisti ed altri musicisti con circa 30 rifugiati siriani hanno allestito l’opera in ogni sua parte, dal décor alle luci, i costumi. L’idea è stata del direttore d’orchestra Bernd Schmitt presso il monastero francescano di Oggelsbeuren, Germania del sud. 

Published in Cultura

Il gruppo terroristico lancia un messaggio su internet all'occidente: "Pagherete a casa vostra"

Published in Mondo
Giovedì, 25 Settembre 2014 08:48

Raid a tutto campo. Incursioni in Siria e Iraq

 

ROMA - Continuano i raid aerei per colpire le basi dei terroristi dell’Isis che proprio ieri hanno decapitato il cittadino francese Herve Pierre Gourdel in Algeria.  

Published in Mondo

 

Nuovo video propagandistico diffuso dagli jihadisti dello Stato islamico. Esplosioni, soldati morti, miliziani armati di lanciarazzi e un fermo immagine con Barack Obama. Un vero e proprio  'trailer' di 52 secondi con tanto di effetti speciali.

Published in Mondo

Non solo raid aerei contro lo Stato Islamico. Gli Stati Uniti potrebbero inviare consiglieri militari al fronte in Iraq, ma decidendo caso per caso. Lo ha affermato il capo di Stato Maggiore Martin Dempsey durante un’audizione al Senato statunitense.

Published in Mondo

 

ROMA - La guerra imperversa ormai dall’Ucraina alla Somalia, dall’Iraq al Sud Sudan, dal Califfato Islamico (ISIS),al Califfato del Nord della Nigeria (Boko Haram), dalla Siria al Centrafrica, dalla Libia al Mali, dall’Afghanistan al Sudan, fino all’interminabile conflitto Israele –Palestina. Mi sembra di vedere il ‘cavallo rosso fuoco’ dell’Apocalisse :”A colui che lo cavalcava fu dato potere di togliere la pace della terra e di far sì che si sgozzassero a vicenda , e gli fu consegnata una grande spada.”(Ap.6,4) E’ la “grande spada” che è ritornata a governare la terra. Siamo ritornati alla Guerra Fredda tra la Russia e la NATO  che vuole espandersi a Est, dall’Ucraina alla Georgia.

Published in Il punto

TRENTO - Oggi sul monte Pasubio, a 2.200 metri, si incontrano gli eserciti italiano e austriaco per ricordare il conflitto della Grande Guerra. Negli stessi luoghi che un secolo fa furono teatro delle sanguinose battaglie del primo conflitto mondiale l'associazione Fanti d'Italia e il Comune di Vallarsa (Tn) hanno organizzato la cerimonia sul monte Pasubio.

Published in Società

 

Malgrado il cessate il fuoco, in Ucraina le milizie paramilitari filogovernative si preparano alla guerra. Molti di questi militanti, che si allenano nelle foreste intorno alla capitale, fanno parte di gruppi di estrema destra.

Published in Mondo
Sabato, 06 Settembre 2014 15:24

La barbarie alle porte dell’Europa

ROMA - “Anche se voi vi credete assolti / siete lo stesso coinvolti” recitava un memorabile passo della “Canzone del Maggio” di Fabrizio De Andrè. Tralasciando il contesto originario in cui furono composti quei versi, è evidente quanto quel monito del grande cantautore genovese sia tuttora attuale, soprattutto se prendiamo in esame il quadro geo-politico col quale è chiamata a misurarsi l’Europa.

Published in Il punto

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Odd agency, artigiani dell’hi-tech tra reale e virtuale a lavoro per la cultur…

Odd agency, artigiani dell’hi-tech tra reale e virtuale a lavoro per la cultura. Intervista

Abbiamo parlato con Fabrizio Pedone, socio della start up che, utilizzando intelligentemente la tecnologia, realizza eventi multimediali di grande qualità, in particolare video mapping 

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Ricerca. Al Policlinico Gemelli di Roma scoperto un biomarcatore che prevede l…

Ricerca. Al Policlinico Gemelli di Roma  scoperto un biomarcatore  che prevede la gravità del Covid-19

Intervista a Veronica Ojetti, gastroenterologa e professore del Dipartimento di Scienze dell’emergenza, anestesiologiche e della rianimazione della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e ricercatore di Medicina Interna all’Università Cattolica...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]