“La vedova Couderc” di George Simenon è molto più che un ipnotizzante e mero poliziesco.

Non tutti, anzi, pochissimi sanno che dopo il fallito attentato da Giovanni Paolo II in  Piazza S.Pietro, quando la mira di Ali Agka fallì il bersaglio, mandando a monte i piani del KGB. alcune schegge impazzite dei servizi segreti tentarono di ripetere l’ardua missione.

La casa editrice Sellerio pubblica in Italia per la prima volta “Albert Savarus”, bellissimo feuilleton di Honoré de Balzac, edito nel 1842 inizialmente a puntate sul “Siècle” e poco dopo nel primo volume della “Commedia umana”.

“La figlia di Eva” – questo il titolo che dà Faligi editore al racconto di Honoré de Balzac, altri lo individuano come “Una figlia di Eva” – è la storia dell’educazione di due sorelle Marie-Angelique e Marie-Eugénie, vissute nell’ambiente altolocato di Parigi agli inizi del diciannovesimo secolo.

È un romanzo avvincente quello di Sara Sajeva, romana di nascita, todina d’adozione, scrittrice poeta che proietta in ogni forma espressiva – tela, prosa e versi – la sua inesauribile vis espressiva. “Le età infelici” - edito da Castelvecchi - è un romanzo di formazione, che esplora il difficile passaggio dall’adolescenza alla maturità. 

Scritto nel 1876 “Il primo Ministro” di Anthony Trollope è un affresco della classe dirigente dell’epoca vittoriana, descritta nella completezza dell’immagine privata, che affonda in uno scavo psicologico che connota aspetti ancora oggi riscontrabili in molti individui al potere. 

Insegnanti e studenti possono salvare l’Italia. Nel suo secondo libro, Ultimo banco, edito dalla nuova casa editrice, la Solferino del Corriere della sera, Giovanni Floris lancia una pesante accusa all’attuale classe politica e insieme parole di speranza per le nuove generazioni che escono da una scuola fortemente in crisi “perché in crisi è la politica dell’Italia di oggi”. 

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Verso l'eternità

Prigionieri nei limiti del tempo  accettiamo la vita  con l’angoscia  che tutto è temporale  non eterno. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Laboratori scientifici in prima linea, l’importanza della ricerca e dello sviluppo 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]