ROMA _ “Nella ricorrenza del centenario del primo conflitto mondiale un numero di «Quaderni del ’900» dedicato a letteratura e Grande Guerra era, per così dire, dovuto. E per una molteplicità di ragioni in gran parte ovvie e note.

BUDAPEST - Il premio Nobel per la letteratura, l'ungherese Imre Kertesz, e' morto oggi all'alba nella sua casa di Budapest. Lo ha reso noto il suo editore.

Pare che manchino 118 anni al giorno in cui uomini e donne raggiungeranno la parità. È un po’ come sapere che nel 2550 si potrà vivere per sempre in un’altra galassia

Con la prefazione di Giuseppe De Rita e un contributo di Pasquale Panella. E' nel recupero della relazionalità fisica, tipica della cultura occidentale, che si giocherà il futuro del nostro continente?

SETTE STORIE PER FARE LA CACCA è il nuovo libro di Valeria Moretti edito da Didattica Attiva: una raccolta di racconti per bambine e bambini nella fase cruciale del vasetto. Ora vengono presentate al pubblico da Simona Marchini il 31 marzo alle ore 18,30 a Roma alla Galleria La Nuova Pesa,  Via del Corso 530.

GENOVA - Genova, presso la libreria “L’albero delle lettere”, via Canneto il Lungo, 38r, si è tenuta ieri, 12 marzo 2016, la “Maratona di lettura di libri per l’infanzia contro la censura”.

GENOVA - Nel pomeriggio di ieri, 10 marzo, si è tenuto alla Stanza della Poesia il reading del poeta Roberto Malini, che ha presentato in anteprima versi dalla sua recente raccolta “Ba Ta Clan” (Lavinia Dickinson Editore).

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077