Venerdì, 22 Giugno 2012 10:32

Separazione tra Vanessa Paradis e Johnny Depp. Lui era annoiato

Scritto da

LOS ANGELES - Johnny Depp era annoiato da Vanessa Paradis. La scintilla dopo 14 anni insieme si è spenta e questa volta definitivamente.

Una fonte ha raccontato a 'RadarOnline.com' che «Johnny non voleva più stare con Vanessa. Erano diventati distanti e lui voleva essere libero di provare cose nuove. Era annoiato a stare con lei e infelice». E ancora, parlando della compagna Vanessa, la fonte non si è risparmiata: «Anche Vanessa merita di essere felice». Poi dopo aver spifferato i risvolti privati della coppia, la stessa fonte, vicina a Depp, ha precisato che l'attore non ha alcuna relazione all'orizzonte e «non ha intenzione di passare a qualcos'altro bensì vuole solo divertirsi un pò di nuovo».

Il divo di Hollywood 49enne e la francese modella e cantante 39enne hanno avuto due figli insieme, Lily Rose di 13 anni e Jack di 10, e secondo le ultime indiscrezioni la loro relazione finisce con 100 milioni di dollari che Depp dovrà consegnare alla Paradis. Depp ha riflettuto a lungo su porre fine o meno al loro legame. «Voleva terminare questo rapporto già dall'anno scorso. Ha cercato di tenere segreta questa separazione, ma è stato un pò troppo complicato portare avanti questa farsa».

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]