Lunedì, 02 Luglio 2012 12:38

Raffaella Fico a 'Chi': "Aspetto un figlio da Balotelli"

Scritto da

“Ho chiamato Mario mentre era in ritiro con la Nazionale, il giorno prima della partita contro la Germania. Gli ho detto: ”Ti ricordi il nostro sogno di diventare genitori? Ecco, quel sogno è diventato realtà. Aspetto un bambino. Il tuo bambino”. Lui, dapprima è rimasto in silenzio. Poi si è lasciato andare. “Mi hai dato la notizia più bella del mondo”, mi ha detto. E il giorno dopo, in campo, ha segnato due gol”. Così Raffaella Fico, in una intervista esclusiva rilasciata al settimanale “Chi”, in edicola domani, annuncia di aspettare un figlio da Mario Balotelli, l’attaccante simbolo della nazionale italiana agli Europei appena conclusi.

La notizia della gravidanza è ancora più sorprendente perché la showgirl napoletana e il calciatore avevano rotto il loro legame il 29 aprile scorso. “Ho scoperto di essere incinta a metà maggio», racconta Raffaella Fico «Avevo un lungo ritardo, ma non pensavo a una gravidanza. Sono andata in una farmacia fuori Milano a comprare un test di gravidanza. E ho scoperto di essere in dolce attesa. Ma l’ho detto solo a mia madre e a mio fratello”. “Mario e io – aggiunge – ora stiamo ricostruendo il nostro rapporto. Lui non ha mai smesso di amarmi. Sarà un padre giocherellone e un compagno di vita dolce, affettuoso e buono».

Nell’intervista Raffaella Fico respinge le malignità circolate sulla sua gravidanza. “Chi pensa che io abbia voluto “incastrare il calciatore ricco e famoso dovrà ricredersi”, afferma la showgirl. “Non ho bisogno di soldi. E poi non riuscirei a guardare in faccia il bambino quando sarà cresciuto. La verità è che questo figlio lo desideravamo entrambi. Lo scorso Natale lui mi aveva detto: “Sposiamoci e facciamo un figlio”. E io avevo accettato. Poi è successo quello che è successo. Ora aspetto Mario per scoprire il sesso del bambino, anche se lui preferirebbe un maschietto, e per scegliere il nome. Di sicuro so soltanto che porterà con orgoglio il cognome Balotelli”.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]