Martedì, 17 Luglio 2012 14:53

Mick Jagger e la principessa Margaret. Una love story?

Scritto da
Mick Jagger e la Principessa Margaret nel 1976 Mick Jagger e la Principessa Margaret nel 1976

LONDRA  - E' l'argomento del giorno negli ambienti snob londinesi l''ipotesi di una tresca tra Mick e la principessa Margaret d'Inghilterra. La love story, rilanciata da una biografia sul cantante dei Rolling Stones, sta scatenando i tabloid britannici.

Della presunta tresca riparla dopo anni di rumor mai confermati e mai smentiti la biografia appena uscita negli Usa (ma non ancora in Gb) scritta da Christopher Andersen, e che il Daily Mail sta pubblicando a puntate.
Uno snob e un finto alternativo con la passione per gli aristocratici. Questo sarebbe in realtà il vero dio del rock, al secolo Mick Jagger. L'amicizia tra la (trasgressiva) sorella di sua maestà  - scomparsa nel 2002 - e la star dei Rolling Stones è ben documentata. Quel che era sino ad oggi sfuggito (almeno ufficialmente) alla stampa britannica è però l'intensità di quella amicizia.
Margaret e Mick s'incontrarono per la prima volta alla festa di compleanno di Lady Victoria Ormsby-Gore, figlia dell'ex ambasciatore britannico negli USA. «Non appena la principessa posò gli occhi su di lui Jagger scatto in piedi e piantò in asso la sua fidanzata dell'epoca, Chrissie Shrimpton», scrive Anderson.  Per ora  non esiste una conferma assoluta su questa relazione, ma di certo lo sguardo incantato della principessa nella foto che li ritrae assieme nel 1976 è indicativo.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]