Mercoledì, 24 Luglio 2013 13:56

Michele Miglionico al “Premio fashion Paestum”

Scritto da

PAESTUM - Sabato 27 luglio 2013 alle ore 21.00, sotto il cielo stellato di Paestum (Salerno), nell’Arena dei Templi di fronte alle colonne greco/romane del Tempio di Cerere si svolge  la 1^ Edizione della manifestazione “Premio Fashion in Paestum 2013” presentata dagli attori Antonella Salvucci e Domenico Rolando Astone, regia di Domingo Astone, direttore artistico ed esecutivo Lucio Di Filippo.

Premio Fashion in Paestum, è un evento organizzato dalla DFELLE FASHION di Lucio Di Filippo con il patrocinio del Comune di Capaccio/Paestum, della Provincia di Salerno, della Regione Campania, dall’Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo di Paestum.

L’evento è ricco di uno spettacolo articolato con tempi televisivi ed è riservato alle nuove generazioni della moda che potranno dar vita alle loro creazioni, proponendo le loro idee di eleganza e creatività dinanzi ad un folto pubblico. Alla Prima Edizione del “Premio Fashion in Paestum 2013” vede la partecipazione di: Gianluca Mannara Couture di Caserta, Ilaria Pascali Re Fashion Style di Roma e Michele Gaudiomonte Couture di Castellaneta.

La giuria è composta da: Roberto Guarducci (Docente alla Facoltà di Scienza e Tecnologia della Moda dell’Università degli Studi di Bari, Direttore Artistico del Premio Moda “Città dei Sassi”),  Edoardo De Giorgio (Direttore della Comunicazione della Maison Gattinoni), Antonio Falanga (Press Office Maison Nino Lettieri. Direttore del Roma Fashion White e della sezione moda del Settimanale “SI”) Erika Gottardi e Massimiliano Piccinno (Direttori  del Magazine di Moda e Life Style “Woman & Bride”).

Ospite d’eccezione lo stilista Alviero Martini con le sue creazioni ALV mentre a  rappresentare l’Alta Moda Italiana con un flash moda delle loro collezioni sono presenti Michele Miglionico, Giada Curti, Nino Lettieri che tingeranno di eleganza i Templi di Paestum creando una perfetta armonia tra forme architettoniche e colori.

Michele Miglionico, in omaggio all’antica città della Magna Grecia, veste le divinità greche con lusso ed eleganza, interpretando sensibilmente il vasto mondo della mitologia greca. Partendo dal significato che le dee esprimono lo stilista compie, attraverso un uso sapiente di colori, tessuti, di combinazioni, un viaggio nella classicità.

Tra gli ospiti della manifestazione il comico Nino Taranto, il cantante chitarrista Angelo Loia e la Canzone Cilentana d’Autore. Aprirà e chiuderà la kermesse la scuola Professional Ballet di Salerno di Pina Testa già Prima Ballerina del teatro San Carlo di Napoli.

Al vincitore del Premio “Fashion in Paestum”  1^ Edizione 2013  verrà consegnata un’opera del pittore contemporaneo  Alberto Lanteri.

Una Paestum diversa, piena di fascino e intrisa di evocazione, bellezza e lusso. Una eleganza, romantica e lieve, dove le donne/dee simboleggiano nella scenografia naturale dei Templi di Paestum (Patrimonio dell’Unesco), le colonne portanti della famiglia e della società.

 

 

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]