Lunedì, 02 Dicembre 2013 14:03

XVIII art cities exchange, il turismo artistico culturale

Scritto da

ROMA - PRESENTATA ALL’ENIT LA XVIII EDIZIONE DI ART CITIES EXCHANGE Protagonisti: gli operatori turistici italiani e del Mediterraneo e i buyer internazionali provenienti da circa 30 Paesi. Sarà il Palazzo dei Congressi a Roma ad ospitare  il 3 e 4 febbraio prossimi, ACE   il workshop leader per la promozione del turismo artistico-culturale italiano e del Mediterraneo. Un evento che sviluppa i tradizionali siti turistici, ma anche i piccoli centri che sono il fascino dei nostri territori ed è anche l’unico evento business to business dedicato al turismo che si svolge a Roma.

Ma ACE è soprattutto opportunità di nuovo business per l’imprenditoria turistica privata come ha sottolineato Giuseppe Roscioli, presidente di Federalberghi Roma: “ per raggiungere l’obiettivo abbiamo fatto sistema con pubblico e privato, caso raro per un workshop operativo. Solo così ci si può muovere con i mercati esteri”. Nel corso dell’evento buyer nazionali e internazionali avranno la possibilità di incontrare operatori italiani e del bacino del mediterraneo per stipulare contratti che si porteranno a casa con benefici reciproci. 

 

Due le importanti novità di questa XVIII edizione: dal 2014 in poi la Manifestazione dedicherà un particolare focus ad un area specifica del mondo, il cosiddetto “Mercato Ospite” per cui sarà allestita un’Area apposita all’interno del Salone e previste iniziative che favoriscano la possibilità per gli operatori italiani di promuovere l’offerta in maniera specifica verso aree geografiche e target particolari. Quest’anno l’area prescelta è il Medio Oriente con particolare riferimento al target di clientela proveniente dagli Emirati Arabi Uniti. La seconda novità è che AceMed Workshop 2014 sarà l’ultimo dedicato solo al turismo “fuori dalla rete”. Dal 2015, durante la manifestazione si svolgerà infatti Online Travel Trends, l’evento su Internet e Web Marketing al servizio degli operatori del Turismo e della Cultura a Roma e nel Lazio.

« ACE rappresenta una vetrina non solo su Roma e Lazio, ma su tutta l’offerta d’arte italiana fortemente sostenuta dall’Enit – ha dichiarato Marco Bruschini, direttore della Promozione dell’Agenzia – che grazie alle sue 25 delegazioni all’estero è sempre a disposizione degli operatori e delle Regioni per  iniziative come ACE che in 18 anni ha ospitato oltre 1.800 buyer e 3.700 seller. La manifestazione inoltre contribuirà ad esaltare la città di Roma quale destinazione non solo culturale ma anche congressuale".

 

L’evento è organizzato da Fiera di Roma, Federalberghi Roma ed Enit, con il sostegno della Regione Lazio, Roma Capitale, Camerra di Commercio di Roma – Promoroma, Roma Convention Group we con la partnership di Un industria, Confesercenti Roma e Lazio e Fiavet Lazio.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]