Venerdì, 16 Ottobre 2015 20:31

Usability Day Rome 2015, l’innovazione alla portata di tutti

Scritto da

10 anni di World Usability Day, 10 anni di ricerca e analisi su usabilità, user experience, user centered design e web technology

ROMA - Quest’anno ricorre il decimo anniversario dello World Usability Day sui temi di usabilità, user experience, user centered design e web technology. La rivoluzione tecnologica che viviamo ha messo in evidenza che solo servizi e prodotti progettati per gli utenti riescono a trovare e mantenere la loro posizione sul mercato. La User Experience è la chiave per realizzare tecnologie al servizio dell’utente, infatti il prossimo giovedì 12 novembre 2015 a #WUDRome2015 al Parco Leonardo (un innovativo comparto urbanistico di Roma che si estende su un’area di 160 ettari lungo l’asse Roma – Fiumicino) dove è in progettazione un campus che accoglierà aziende, startup e progetti innovativi, al fine di creare il distretto di innovazione tecnologica della Capitale.

Si parlerà di User Experience e usabilità, riprendendo lo specifico tema conduttore mondiale: Innovation. 

Gli speaker declineranno il tema dell’innovazione parlando di Design Trends, User Centered Service Design, User Experience & Data Visualization, UX & IoT, Future lightning & Smart City Vision, Digital Banking, Ghost UX, User Research & Co-Design e di molte altre tendenze del mondo delle web technologies.

Programma degli interventi:

10 anni di usabilità e design trends, come sarà il futuro? – Carlo Frinolli ;

UX & Data Viz: La Repubblica Popolare di Bolzano – Matteo Moretti;

Designing Products & Services for the Internet of Things – Pier Paolo Bardoni;

Intelligent Cities. Effetti della luce sulla città e sul cittadino – Paola Bertoletti ; 

The Future of homebanking – Giancarlo Ghezzi  e Giorgio Guardigli;

The (In)visible UX – Claudio Beatrice;

“La tua opinione è importante per noi”. Dalla soddisfazione alla comprensione dell’esperienza – Maurizio Boscarol;

L’innovazione è un effetto collaterale – Raffaela Roviglioni ;

Codesign tools and techniques – Alessio Ricco .

Il giorno prima, mercoledì 11 novembre 2015, si terranno due workshop: //Test di usabilità in pratica e //Storybusters: l’intervista narrativa in profondità.

Il weekend del 13-14-15 novembre, invece, il gruppo Co-Design Jam e nois3 organizzano a Roma un nuovo //evento di Design Collaborativo.

Per 48 ore 30 partecipanti – fra cui Service Designer, User Experience Designer, Architetti, Antropologi, Product Designer e Studenti – si cimenteranno a sviluppare e prototipare servizi e prodotti innovativi, al fine di migliorare, tramite il Social Design, la convivenza urbana.

PARTNER e SPONSOR dell’evento: Architecta ; CheBanca; Parco Leonardo; Seeweb; UX University; Fifth Beat; CheFuturo!; StartupItalia.

Con il patrocinio istituzionale della Regione Lazio.

                                      Antonella Fiorito

Per informazioni:

Sito: http://www.wudrome.it/

Blog: http://www.wudrome.it/blog

FB: https://www.facebook.com/wearenois3

Twitter: https://twitter.com/wearenois3

Sito dell’evento internazionale: http://www.worldusabilityday.org

Hashtag ufficiale dell’evento: #WUDRome2015

nois3 S.r.l.

Via Atripalda 12, 00177 Roma

T. 06 455 534 46

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per acquistare i biglietti: https://wudrome2015.eventbrite.it

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077