Martedì, 02 Gennaio 2018 21:50

Consigli da seguire quando si gioca online

Scritto da

Il gioco online piace a tutti, o quasi, e questa è una certezza, soprattutto in Italia dove il numero di giocatori cresce di giorno in giorno. Giocare online, così come giocare d’azzardo in qualsiasi altra forma, può però esporre al rischio di una perdita. D’altronde l’esperienza di gioco è proprio questa, cioè assumersi un rischio nel tentativo di mettersi in tasca una vincita in denaro. 

Il primo consiglio da seguire quando si parla di giocare online è quello di farlo solo ed esclusivamente su siti sicuri ed autorizzati dall’AAMS, magari individuando i migliori bonus dei casino online. Solo in questo modo avremo la certezza di poter stare tranquilli, al riparo da truffe e malintenzionati che di certo non mancano sul web. 

Prima di giocare, inoltre, è sempre bene decidere il budget da investire. Il rischio è quello di perdere il controllo nella gestione del gioco,finendo per scommettere importi di denaro ben superiori a quanto deciso inizialmente. Da questo allo sviluppo di una vera patologia legata all'azzardo, il passo è piuttosto breve.

In questo contesto risulta fondamentale la tutela del giocatore che deve essere in grado di autolimitarsi e autoescludersi nel caso in cui si verifichi il problema della ludopatia. L'obiettivo è quello di permettere al singolo utente non soltanto di impostare dei limiti relativi agli importi giocati, ma anche di escludersi autonomamente dai casino, mediante una sospensione volontaria del conto di gioco.

L’autolimitazione proposta dai siti autorizzati dall’AAMS consente ai giocatori di impostare dei limiti di deposito e di scommessa nei casinò online. Tale procedura è obbligatoria ogni volta che un nuovo utente apre un conto di gioco su una piattaforma di scommesse che permette di impostare un limite di deposito giornaliero, un limite di deposito settimanale, un limite di deposito mensile ed un limite di scommessa giornaliero. Una volta raggiunti i limiti, il casino non permette al giocatore di versare denaro o giocare fino al termine del periodo di limitazione. E' molto importante scegliere i valori per questi limiti tenendo conto delle proprie possibilità e degli importi di denaro che si è disposti a dedicare all'attività di gioco.

Con l’autoesclusione, invece, i giocatori possono decidere di sospendere volontariamente il proprio conto di gioco in un casino online per un certo periodo di tempo. Questo strumento dovrebbe essere utilizzato dai giocatori che si rendono conto di iniziare ad avere dei problemi legati al gioco.

L’autoesclusione può essere a tempo determinato, dove il conto di gioco viene sospeso per un periodo di tempo di un mese, tre mesi o sei mesi, al termine del quale viene riattivato automaticamente. E poi può essere a tempo indeterminato, cioè il conto di gioco viene sospeso per un periodo di tempo indefinito, di almeno sei mesi. Entro questo lasso di tempo non è concessa la reversibilità, mentre dopo i 6 mesi l'account può essere riattivato contattando gli operatori del casino.

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Opinioni

Garrincha e Audrey Hepburn: il giorno in cui morì la bellezza

Per una di quelle strane coincidenze della vita, a dieci anni l'uno dall'altra, ci hanno detto addio Garrincha, funambolo brasiliano così chiamato in quanto i suoi passi in campo somigliavano...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Morire come un insetto

La vita media nei paesi sviluppati si è allungata. Per quelli che vivono in Europa o negli Stati Uniti d’America o in Giappone, raggiungere la terza età e oltre è...

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077