Lunedì, 04 Novembre 2019 09:12

Cuneo. Govone si trasforma nel “magico Paese di Natale"

Scritto da

Dal 16 novembre al 22 dicembre, la cittadina ospita la 13esima edizione del mercatino di Natale più grande d’Italia 

I mercatini di Natale che ogni anno affollano le piazze più famose d’Europa sono amati dai turisti di tutte le età che li visitano per assaporare la vera magia del Natale e nello stesso tempo per conoscere nuovi luoghi.

Creata con l’obiettivo di promuovere la cultura ed il turismo, l’organizzazione European Best Destinations propone anche quest’anno il concorso per l’assegnazione del miglior mercatino di Natale e sarà proprio Govone quest’anno a rappresentare l’Italia al Best European Christmas Markets con i suoi 117 espositori, fra produttori ed artigiani del gusto selezionati e provenienti da tutta Italia. 

Un’ampia gamma di prodotti selezionati che spaziano dalla gastronomia all’artigianato tutti rigorosamente prodotti in Italia, valorizzando gli usi, costumi,  saperi,sapori  di tutta la Penisola, e raccontando di quella passione per l’autenticità, il gusto e il fatto a mano riconoscibile in tutto il mondo. 

Un villaggio natalizio inimitabile dove lo splendido castello di Govone (patrimonio Unesco)  fa da scenografia a un ricco calendario di eventi.

Nell’edizione 2018 sono state oltre 200.000 le persone che vi hanno partecipato con un incremento sempre maggiore di visitatori stranieri e un indotto per il territorio stimato tra i 26 e 27 milioni di euro. europeo

“Rappresentare l’Italia al Contest European Best Christmas Market 2020 ci riempie di gioia” ha commentato Pier Paolo Guelfo, direttore de Il Magico Paese di Natale nel presentare l’evento a Roma –  permetterà al Piemonte ed in particolare al territorio delle Langhe. Roero-Monferrato, di ottenere un considerevole aumento dei flussi turistici”.

“Il Magico Paese di Natale offre un’occasione unica –  ha sottolineato a sua volta  il Presidente della Regione  Alberto Cirio – quello di immergersi contemporaneamente in due patrimoni dell’Umanità Unesco: i paesaggi vitivinicoli di Langhe  Roero-Monferrato e il Castello  di Govone, un luogo suggestivo e denso di storia che da 13 anni ormai si trasforma  a Natale nel regno italiano di Santa Claus.  Un’esperienza che unisce  il Piemonte e la Lapponia in un gioioso gemellaggio di cultura, paesaggi e tradizioni. Credo sia questa la chiave di un successo cresciuto di edizione in edizione e che, quest’anno, punta a fare de Il Magico Paese di Natale di Govone il mercatino di Natale più bello d’Europa”.

Questa 13 edizione vede inoltre il grande ritorno del treno storico. Un  viaggio indimenticabile e davvero suggestivo per tutta la famiglia, accompagnato per tutto il percorso da magiche figure che animano e creano una speciale atmosfera. Un’esperienza esclusiva con partenza da Torino (17 novembre) e da Milano (22 dicembre).

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]