Martedì, 21 Febbraio 2012 13:53

Whitney Houston. Sua figlia sta veramente male

Scritto da

NEWARK - Bobbi Khristina -  la figlia diciottenne di  Whitney Houston, avuta dalla tormentata relazione con Bobby Brown, tossicodipendente, dal quale la cantante aveva divorziato -  è bella come sua madre ma, come sua madre, ha una vita complessa. Di lei si racconta che da piccola soffrisse molto per i continui litigi degli instabili genitori.




La giovane, dopo i funerali di Whitney Houston,  avrebbe rischiato di fare la stessa fine della  madre: si è recata nell’ albergo che ha visto morire la mamma e, per una sorta di macabra emulazione, si è immersa nella vasca da bagno, come Whitney, sotto l'effetto di stupefacenti. Per fortuna è stata trovata prima che avvenisse una seconda disgrazia.


Bisogna sottolineare che il portavoce di Khristina ha negato l'intero incidente e  potrebbe essere un gossip messo circolazione ad arte. In realtà comunque i parenti della ragazza sono sempre più preoccupati per la sua fragilità emotiva che, con il lutto, è notevolmente peggiorata.  Pare sia stata presa la decisione di ricoverarla in un rehab – clinica  di riabilitazione – dal momento che la sua condizione è preoccupante.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]