Lunedì, 05 Marzo 2012 14:06

Demi Moore. L’ex amore in visita nel rehab

Scritto da

SALT LAKE CITY -  Demi Moore, dimessa nei giorni scorsi dalla clinica dello Utah dove era ricoverata da circa un mese a causa di un crollo nervoso conseguente alla separazione dal marito Ashton Kutcher,  è partita per una vacanza rigeneratrice in una località top-secret. 

L’attrice è stata ricoverata in un ospedale di Los Angeles il 23 gennaio scorso, dopo aver avuto delle convulsioni, presumibilmente per aver fumato un tipo di cannabis sintetica, e  in seguito avrebbe deciso di affrontare il periodo di cure presso il rehab – clinica di riabilitazione – nello Utah.


Lasciatasi alle spalle il soggiorno nel rehab  trapelano i primi dettagli sulla permanenza di Demi Moore tra le mura della struttura: pare che durante le tre settimane di ricovero, l'ex marito Ashton Kutcher – attore, modello e produttore televisivo statunitense classe 1978 - abbia fatto visita all'attrice. Cosa che ha subito fatto  fantasticare un ritorno di fiamma, circostanza  smentita dagli agenti dei due divi.
Kutcher è comunque andato a trovare la moglie in clinica: al momento del crollo nervoso dell'attrice, lui si trovava in Brasile sul set del suo nuovo film. Secondo i giornali americani, pare che determinante per il  riavvicinamento dei due sia stata Rumer,  figlia maggiore di Demi Moore e dell'ex marito Bruce Willis, 23enne molto legata al giovane marito della mamma.
Un incontro che comunque non dovrebbe porre fine alla causa di separazione,  divorzio milionario che vede all'opera i legali della coppia: dopo il plateale tradimento di Kutcher con una giovane modella - peraltro nel giorno dell'anniversario di nozze - gli avvocati si sono messi al lavoro per stimare l'entità patrimoniale di una delle coppie più facoltose di Hollywood.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]