Beatrice Curci

Beatrice Curci

Sabato, 07 Aprile 2018 10:48

Il Forte dell'Arte

La bottega che fa rinascere oggetti e mobili apparentemente da gettare

Performance teatrale in delicata favola di e con Stefania Ventura Compagnia Artenova 

La prevenzione a ottobre si veste di “rosa”. Tra screening, diagnosi e cure questo mese è dedicato a molte delle patologie di cui sono affette le donne. L’attenzione, tuttavia, è soprattutto focalizzata a quelle del seno o dell’utero. Eppure quante volte abbiamo sentito una donna dire: “è tutto sulle mie spalle”.  Non è solo un modo di dire. Spesso non ce ne accorgiamo, ma è proprio sulle spalle che gravano i pesi della quotidianità e della vita. Famiglia, lavoro, casa, affetti e ovviamente la salute. 

Domenica, 24 Settembre 2017 19:04

Probiotici: i batteri alleati dell'intestino

Per il benessere del nostro “secondo cervello” gli ingredienti per un’integrazione efficace sono qualità, quantità, diversità e potenza.

Giovedì, 12 Maggio 2016 14:09

Medicina. Fibromialgia, questa sconosciuta

Giornata Mondiale della Fibromialgia e in Italia sono circa 2-3 milioni le persone che ne soffrono. Una patologia invalidante e cronica che il Sistema Sanitario Nazionale ancora non riconosce

ROMA - Arriva la bella stagione e con lei è tempo di nozze, comunioni, cresime, insomma, di cerimonie. Si sa che per le donne il “cosa mi metto” è sempre un dilemma e più che mai in certe occasioni. Siete le protagoniste o le invitate e non sapete cosa indossare? E se la sposa teme l'acquazzone, le invitate temono invece il vestito copia/incolla quello portato magari da un'altra invitata. Ma non disperate, perché anche se i dubbi vi attanagliano, trovare l’abito giusto è sempre possibile.

ROMA - Cosa racchiude una bolla di sapone se non l'arcobaleno e i sogni colorati che con un soffio volano alto? Spunta lentamente, si arrotonda, si colora, poi riflette il cielo. 

Sabato, 13 Febbraio 2016 09:47

San Valentino. La festa degli innamorati 2.0

San Valentino non dimentica la tradizione, ma si adegua ai tempi per rimanere immortale

Venerdì, 05 Febbraio 2016 18:37

L'Atlante inquieto di Danilo Maestosi

Una personale che mette in mostra la geografia dei sentimenti

Non è vero che niente e nessuno ci salva. I libri spesso lo fanno, eccome. Soprattutto quando raccontano la vita, l’amore, la complessità e la bellezza delle relazioni umane. E c’è riuscita Eugenia Romanelli con il suo nuovo romanzo “La donna senza nome” (Ed. Castelvecchi, pag. 183, euro 16,00)  

Pagina 1 di 2

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077