Martedì, 12 Novembre 2013 14:19

[email protected] Dodicesima fiera dell’agriturismo di Antonella Fiorito

Scritto da

AREZZO - Dal 15 al 17 novembre ad Arezzo Fiere e Congressi l’agriturismo e l’agricoltura multifunzionale saranno al centro del Salone nazionale. E' stata presentata a Roma nel Cento Servizi Tipici e Tradizionali [email protected], il Salone tutto dedicato all'agriturismo dove le aziende espositrici potranno incontrare operatori della domanda professionale di agriturismo provenienti dall’Italia e dall’estero.

Una Fiera partita qualche anno fa in sordina ma diventata, in poco tempo, un punto di riferimento per tutto il turismo agrituristico, un settore in continua crescita con un fatturato cresciuto del 90% in dieci anni. L'agriturismo infatti non interessa solo il viaggiatore alla ricerca di un turismo differente, oggi la riscoperta della campagna è un fenomeno che coinvolge sempre più i giovani, che vedono nelle aziende agricole una nuova possibilità di lavoro. «Possiamo dire con una punta d’orgoglio che AgrieTour aveva precorso questa tendenza attuale – spiega il direttore di Arezzo Fiere, Raul Barbieri – e che da oltre dieci anni porta per mano da un lato l’offerta del settore che oggi è cresciuta grazie anche all’incontro con la domanda e le novità in termini di forniture per l’azienda, dall’altro gli imprenditori stessi che anche in questa edizione del Salone troveranno nei Master la possibilità di migliorare, o addirittura consigli fondamentali per aprire una struttura ex novo». Anche quest’anno numerose sono le regioni che parteciperanno con le proprie offerte rivolte al turismo sostenibile che rispetta il territorio e le sue risorse ed è orientato alla promozione del patrimonio naturalistico e culturale delle tradizioni e dell’enogastronomia locali. Nel corso dei tre giorni sono previsti importanti workshop internazionali per facilitare l’incontro tra domanda e offerta con buyer provenienti da tutto il mondo per valutare e conoscere l’offerta italiana oltre a convegni e master formativi. Sono in programma, inoltre,corsi per gli amanti delle piante e degli animali, dimostrazioni di piccolo allevamento e di manutenzione e cura del verde e del paesaggio. Tra le novità di quest'anno, lo spazio Agrilife, una fiera nella fiera dedicata a coloro che sognano una vita a contatto con la natura e Agriener il salone delle energie alternative. Previsti anche spazi per i bambini, e spazi riservati al cicloturismo, all'apicoltura, più due focus sull'agricoltura sociale e sulle fattorie didattiche. Non mancheranno i momenti enogastronomici alla scoperta dei sapori autentici della campagna, L’appuntamento per tutti gli amanti dell’agriturismo e del country life è quindi ad Arezzo, dal 15 al 17 novembre, presso il polo fieristico di Arezzo Fiere e Congressi.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]