Mercoledì, 07 Ottobre 2015 16:26

Gelato Festival 2015, Paolo Pomposi è Miglior Gelatiere d’Europa

Scritto da

ROMA - E’ Paolo Pomposi della famosa Gelateria Badiani di Firenze il vincitore della Finale Europea del Gelato Festival 2015, con il gusto ‘Dolce Vita‘, la rivisitazione dell’iconico gusto Buontalenti (marchio registrato proprio da Badiani) proposto con l’aggiunta di salsa di cioccolato e nocciole.

Pomposi aveva già vinto la tappa di Londra, una di quelle che avevano registrato il maggior successo come visitatori nel tour svoltosi quest’estate. La crema fiorentina Buontalenti per molti è il gelato simbolo di Firenze. Bernaldo Buontalenti fu un architetto, scultore, pittore, ingegnere e pure scenografo, un’artista a tutto tondo che nella Firenze del ‘500 si dilettò pure a preparare sontuosi banchetti dove presentò i suoi ‘dolci ghiacciati’. Gustosi dessert che ebbero talmente tanto successo da dare origine alla crema che porta il suo nome giunta fino ai nostri giorni. Oggi anche il laboratorio mobile del Gelato Festival porta il suo nome.

Nelle varie tappe del Festival, Pomposi ha anche proposto la rivisitazione in chiave cocktail del Buontalenti, miscelando la crema gelato con il London Dry Gin No. 3: distillato, quest’ultimo, distribuito in esclusiva per l’Italia da Pallini SpA.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]