Sabato, 07 Novembre 2015 12:53

Mangiare consapevole. La città dei semplici

Scritto da

ROMA - Negli ultimi anni la tendenza vegetariana e vegana di molti italiani ha coinvolto un po’ tutti anche chi non lo è, al punto che è facile nei supermercati trovare semi di ogni tipo per l’insalata, per le carni oppure sentire discorsi sulle erbe, sugli oli che fanno bene alla salute, sul mangiare le noci e le mandorle durante il giorno.

Tante notizie, tante informazioni, spesso anche sbagliate, ma anche tanta passione verso un mondo così antico e misterioso come quello delle erbe e delle spezie. E allora quale occasione migliore per chi ne vuole sapere di più,  che  partecipare questo fine settimana  presso la Scuola di Scienza e tecnica a Trastevere , alla Città dei Semplici, due giorni in compagnia degli erboristi romani, fra convegni, laboratori e mostre, per capire meglio questo mondo così ricco di storia. 

Oggi si parte dalle 11.00 fino alle 17.00 con seminari sulle piante e sul loro uso, con laboratori dedicati alle scuole e dalle 15.00 alle 16.00 con un laboratorio in cui i visitatori potranno cimentarsi nella preparazione di un prodotto erboristico. 

Domenica 8 Novembre, si prosegue con seminari ( ogni ora) dedicati alla piante,  alla frutta e all’importanza della filiera corta e all’interessante tema dei funghi salutisti. Oltre ai vari laboratori aperti tutto il giorno, si possono visitare le esposizioni di acquerelli e di abiti realizzati con materiali insoliti e naturalmente partecipare alla degustazione di tè e tisane. 

La città dei semplici  

Viale Glorioso 5 Trastevere 

Sabato 7 / Domenica  8

Dalle 10.00 alle 18.00

Ingresso libero

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]