Sabato, 27 Ottobre 2018 10:07

Lo stupido

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

L’imbecille incompreso

simula l’ingegno

con la corazza di latta

per coprir l’ignoranza.

Con lo sguardo lontano

muove le labbra

escono a frotte parole

senza pensiero

frasi senza sugo.

Concetti arditi son per lui

gemme nel fango.

Il silenzio lo aiuta

e gli vale la falsa modestia.

E’ stupido dentro

ma furbo nasconde

ciò che gli manca.

Se si fa serio …

non ha compreso e allora

è meglio non perdere tempo

lascialo in fretta…

Quel genio incompreso!

Mirella Narducci

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

Aria d’Europa negli anni ’30, quando il francese impreziosiva l’italiano

Una storia d’amore nella Roma plurilingue   Mia mamma era nata nel 1902 a Torino, la prima di cinque sorelle, le tote Maletto, che sarebbero tutte diventate delle brave madamin. A...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Leggere i dati dell’economia. Come si interpretano i dati su fatturato e ordinat…

Sono stati resi noti i dati Istat sull’andamento del fatturato e degli ordinativi dell’industria. Cosa significano questi dati? Come si leggono e come si interpretano?

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077