Domenica, 02 Dicembre 2018 12:21

Vorrei le stelle

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Vorrei possedere le stelle

raccoglierle una ad una

come fossero fiori

e portarle con me.

Troppo lontane

si fanno guardare

brillano..... 

e non si separano mai.

Le fisso… sfavillano

irradiano fasci di luce.

Comete cadono qui nella stanza

lesta le chiudo nel cassetto

fra i sogni più belli.

Son mie ora le stelle!

Nel sonno le conto e riconto

padrona del cielo

che aspetta paziente 

lo sfolgorio di notti

ammantate di stelle.

Mirella Narducci

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Vaccini Genetici: Una tecnologia da tenere d'occhio

La rivista di divulgazione "Scientific American" ha incluso i vaccini genetici nelle "Dieci tecnologie da tenere d'occhio". La ricerca di nuove strategie di vaccinazione deve tenere in considerazione non solo l'efficacia...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]