Lunedì, 28 Settembre 2020 08:42

Il poeta è un fingitore

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

 

L'immaginazione 
la poesia è menzogna...

i sentimenti ballano
si rincorrono sulla penna
svelano ciò che l'anima nasconde.
L' artistico girovagare
scompone e ricompone
l'amore.. l'odio.
Stati d'animo si confondono
tra l'ordine e il disordine...
nel caos nasce la poesia
entra nei cuori
che importa se è piena di bugie
lei ti raggiunge ti conquista...
Forse hai anche pianto.
E' commovente quanto
sconosciuto il poeta
ti abbia fatto il dono
della commozione...
Salvandoti dalla vita
che può uccidere i sogni.

Mirella  Narducci

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

C’è sempre un Simenon in libreria

C’è sempre un Simenon in libreria

Vai dal tuo libraio e ti senti chiedere: “Hai visto il nuovo Simenon?”  e ti mette in mano La fattoria del coupe de vague, un Simenon d’annata che Adelphi pubblica...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Il laboratorio scientifico: il cuore pulsante in tempi di Coronavirus

Il laboratorio scientifico: il cuore pulsante in tempi di Coronavirus

Intervista a Giancarlo De Matthaeis, presidente di Labozeta Spa, insignito recentemente a Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]