Menu
Doit Festival. “Assolutamente deliziose”…  ed è vero

Doit Festival. “Assolutamente deliziose”… ed è vero

La storia squinternata di due cugine si trasforma in vicenda...

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

ROMA - Considerata una delle migliori commedie di Brecht, scritta...

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Riflessioni sul nuovo libro di Enrico Letta e sul futuro...

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

“La notte della Tosca” è una tragicommedia intelligente sulla precarietà...

Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

LONDRA  - Solo nella mattina e' tornata una relativa calma...

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del  magico Moscow State Ballet

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del magico Moscow State Ballet

ROMA - È una di quelle arti che conservano un...

Prev Next

Donne, "in silenzio assetate d’amore"

Donne, "in silenzio assetate d’amore"

Voglio raccontare di noi donne
di quelle che in silenzio
sono assetate d’amore.


Di quelle che hanno paura
dei loro destini
donne dagli occhi chiari
che vengono da lontano
imprigionate alla vita
di uomini pieni di pregiudizi…
Vedo i loro visi volti verso il cielo
alla ricerca della loro stella
quando piangono sconfitte
quando sognano attraverso
gli occhi dei figli.
Che aspettano sempre giorni
migliori che non arrivano mai.
Noi donne che amiamo l’amore
inseguendo la sorte dei nostri uomini.
Siamo noi che ritroviamo le strade
per inventarci la vita.
Siamo noi che ci lasciamo accarezzare
da quello che crediamo amore
regalando al cuore più duro
la gioia d’un sorriso.
Non ci fermeremo mai perche sappiamo
sognare e crediamo che il mondo
ha bisogno di noi.
Un fiore a tutte le donne, amiche
sorelle madri.
Abbracciate al passato guardiamo
avanti nel tempo con occhi
che rispecchiano il cielo.

Quando le donne intraprendono
il cammino della vita, portano
con loro bagagli di dolcezza
di forza, di poesia, di amore.
Guardano il mondo con gli occhi
dell’anima.
Osservandoli ci infondono
calma, serenità sono sguardi
di una madre…..
Donna ornamento della famiglia
non c’è fiore in nessuna terra
ne perla più splendente che possa
eguagliare il tuo essere.
Donna e madre cullerebbe
anche la morte se venisse
a dormire sulle sue ginocchia.
L’universalità dell’amore che porta
con se è immenso, quanto a lei
basta una sola frase per farla felice
“ ti voglio bene”

 

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208