ROMA - Appena nata e subito ''trend topic''. La rete ha accolto Isabel, nuova nata in casa Totti, con tantissimi tweet, post su Instagram, messaggi social che hanno incrociato i fan di Francesco Totti e quelli di Ilary Blasi.

Published in Gossip

ROMA - La Roma blocca il Manchester City sull' 1-1 e si porta al secondo posto a 4 punti, dietro al Bayern Monaco.

Published in Calcio

ROMA - Oggi il capitano della Roma festeggia i suoi 38 anni, autentica leggenda giallorossa.

Published in Calcio

ROMA - La Roma continua a filare dritta,  e,  con la vittoria di Udine, supera pure la prova del nove, tenendo a debita distanza le inseguitrici, speranzose più che mai in un suo passo falso o, quanto meno, in un rallentamento, considerate le pesanti assenze di Totti e Gervinho.  Con una gara molto accorta ed anche  un po' fortunata (palo di Muriel) la Roma sembrava si avviasse a cogliere un solo punto, interrompendo la serie di vittorie consecutive, quando, a venti dal termine Maicon si faceva espellere e, seppure in inferiorità numerica, all'82', Bradley,  appena entrato, metteva a segno il gol sufficiente per firmare la nona  vittoria  consecutiva.  

Published in Calcio

ROMA - La nona giornata di campionato pone subito questo brusco ma  ragionevole interrogativo.   E se all'assenza del suo capitano,  sicuramente onerosa e  importante,  si aggiunge  anche quella di Gervinho, il notevole  potenziale  giallorosso fin qui manifestato fino a che punto rimarrà lo stesso? 

Published in Calcio
Domenica, 04 Novembre 2012 21:28

Calcio. SerieA. Risorgono Roma e Milan

ROMA - La Roma batte il Palermo 4-1 e scaccia via i fantasmi.

Published in Calcio
Venerdì, 27 Luglio 2012 09:22

Totti apre a un futuro negli Usa: "Chissà"

''Francamente non lo so, ancora non ci ho pensato. Ora sono legato alla Roma. In futuro, chissa'...''. Cosi' Francesco Totti, appena arrivato in New Jersey dopo la vittoria con il Liverpool, torna sul 'tormentone' circa un suo futuro in una squadra americana, sulle orme di David Beckham.

Alla vigilia della terza ed ultima partita della tournee americana, il capitano della Roma, assieme a tutta la squadra, si allena oggi in un campo del New Jersey, da cui si scorge lo skyline di New York. Anche ieri, a Boston, Totti ha giocato laterale sinistro. A chi gli chiede se Zeman gli abbia gia' annunciato che giochera' anche domani, contro El Salvador, nella stessa posizione, Totti risponde con un sorriso: ''L'allenatore ci dice la formazione un'ora prima di scendere in campo. Come dire, siamo gli ultimi a saperlo...''. Ad ogni modo – ha aggiunto Totti sempre sorridente - in quella posizione mi trovo benissimo''.

Accanto al capitano, nella conferenza stampa nell'albergo che ospita i giallorossi, Michael Bradley, l'eroe del Fenway Park, il giocatore che con il suo destro a fil di palo ha aperto le marcature contro il Liverpool. ''La mia responsabilita' principale - dice Bradley - e' mettermi a disposizione della squadra, adeguarmi ed essere all'altezza dei grani campioni che giocano qui''.

In precedenza, anche Zdenek Zeman aveva commentato l'ottima accoglienza che la Roma sta ricevendo negli States. ''Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla partecipazione popolare e dalla accoglienza che stiamo ricevendo''.

Infine il ct boemo loda la nuova proprieta': ''Certamente non e' facile. Qui il calcio non e' tanto popolare come da noi. Tuttavia - conclude - la nostra proprieta' sta facendo di tutto per migliorare, anche in America, l'immagine di questa societa' e di questa squadra''.

Published in Calcio

"Siamo pronti a ripartire per fare una grande stagione". Nel giorno del raduno della Roma, il capitano Francesco Totti scalda i motori. E ad allenare il numero 10 sara' ancora Zdenek Zeman, tornato sulla panchina giallorossa dopo 13 anni. "Come l'ho trovato? Come sempre: fuma e chiacchiera poco, ma quando parla le sue parole sono importanti, pesanti" ha spiegato ai microfoni di Roma Channel.

"Zeman lo conosciamo bene, io soprattutto - ha quindi aggiunto - ha grande voglia e grandi stimoli, come sempre. Speriamo di fare un buon anno". Di sicuro, conoscendo il 4-3-3 del tecnico boemo, non mancheranno a Totti e compagni le occasioni per trovare la via della rete. "Con lui penso che gli attaccanti hanno piu' possibilita' di fare gol - ha riconosciuto il capitano romanista - Ho questa occasione e cerchero' di sfruttarla". Un po' come ha fatto Messi a Ibizia che incrociando Totti nello stesso locale non si e' fatto sfuggire l'occasione per una foto ricordo. "Ero in un ristorante a Ibiza, mi e' venuto a salutare e mi ha chiesto di fare una foto - ha ammesso il numero 10 - ma se lo avessi visto io avrei fatto lo stesso".

Per entrambi, comunque, e' stata un'estate all'insegna del relax, in cui hanno potuto seguire a distanza gli Europei in Polonia e Ucraina vinti dalla Spagna proprio sull'Italia di Prandelli. "Ha disputato un grandissimo Europeo – ha riconosciuto Totti parlando degli Azzurri - pero' alla fine hanno incontrato una squadra molto piu' forte, superiore sotto tutti i punti di vista, perciò era difficile vincere contro di loro".

Assieme a Totti, pronto a ripartire alla corte di Zeman, e' anche Nicolas Burdisso, assente dai campi da gioco dallo scorso novembre a causa del brutto infortunio al ginocchio sinistro procuratosi nella gara tra Argentina e Colombia. "Ma adesso sto molto bene, sono contento di essere tornato e ho grandi aspettative per quest'anno" il messaggio del 'Bandito' sudamericano nel giorno del raduno a Trigoria. "La mia estate e' stata buona, non mi sono fermato e ho lavorato ogni giorno – ha spiegato il difensore argentino ai microfoni del canale tematico giallorosso - Sono pronto per partire da subito con il nuovo allenatore. Saro' in gruppo, e' da oltre un mese che mi alleno bene quindi sono a disposizione".

Published in Calcio

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Dall'Austria un allarme da non sottovalutare

Chiunque conosca la biografia di Hitler sa che il futuro Führer non era tedesco bensì austriaco e sa anche che se c'erano due paesi in cui l'antisemitismo la faceva da...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208