PECHINO - Far affondare il Titanic di nuovo per far rivivere le paure vissute nella notte tra il 14 e il 15 aprile del 1912. E' l'ultima idea lanciata dalla Cina, pronta ad investire 120 milioni di euro (circa un miliardo di yuan) per investire su un parco a tema in grado di trasformare la provincia del Sichuan, a sud ovest della Cina, un polo turistico di attrazione mondiale.

Published in Mondo

PARIGI - Una Barbie a grandezza d'uomo vestita in tuta da operaio, incatenata e con la bocca chiusa dal nastro adesivo. E' così che l'Associazione Peuples Solidaires e l'Organizzazione China Labour Watch hanno voluto denunciare in Francia,  vicino ai grandi magazzini parigini, le condizioni degli operai nelle fabbriche cinesi della Mattel.

Un imbonitore accanto alla Barbie operaia recita le seguenti parole: "Avvicinatevi signore e signori, ecco il nuovo modello di Barbie, 'Barbie operaia'. Facilmente manipolabile e sfruttabile a piacimento, è in grado di lavorare 13 ore al giorno per appena 12 centesimi di euro a bambola"

Sulla scatola rosa di due metri di altezza che contiene la bambola, e dove la marca è stata ribattezzata 'Mattée', sono applicati adesivi che mettono in luce le virtù della bambola: "salario misero", "massimo rendimento", "funziona senza protezioni sociali".

"L'obiettivo è quello di sensibilizzare il maggior numero di persone possibile e fare pressione sulla Mattel", ha spiegato Benjamin Lemesle di Peuples Solidaires, citato da 'Le Figaro.fr'.

Risale proprio a due mesi fa il rapporto di China Labor Watch che aveva denunciato "gravi violazioni" del diritto del lavoro constatate in sei fabbriche che riforniscono la Mattel in Cina e che producono tra l'altro le Barbie. Era  stato il quotidiano 'Le Figaro' a raccontare l'esperienza di alcuni  investigatori dell'associazione che si erano fatti assumere come operai in quelle fabbriche in un periodo di massima produzione in vista del Natale, ovvero tra aprile e settembre 2013. Gli investigatori avevano constatato e censito non meno di 18 diversi casi di mancato rispetto delle norme del diritto del lavoro. 18 ore di lavoro al giorno, 110 ore supplementari al mese, denunciava l'associazione, senza ricevere l'adeguata retribuzione. Inoltre per riuscire a mantenere tariffe competitive, i fornitori non pagano interamente le ore supplementari né versano i contributi sociali dei salariati. Per questi motivi, in agosto oltre 300 operai hanno deciso di amettersi in sciopero presso uno degli impianti in questione e per reclamare il versamento dei contributi per la pensione.

La 'Barbie operaia', ha spiegato Kevin Slaton, responsabile della Ong 'China Labour Watch', rappresenta la privazione del diritto degli operai cinesi ad esprimersi sulle loro condizioni di lavoro. Non hanno "rappresentanti sindacali, nessuno con cui lamentarsi". Ma "essendo poveri e provenendo da zone rurali non hanno veramente possibilità di scelta. Crediamo che Mattel e le fabbriche che fanno lavorare quegli operai traggano profitto da questa situazione".

Published in Mondo

SHANGAI -  Dopo anni di svariati micro-esperimenti a livello locale, le autorità cinesi, con l’ apporto del presidente Xi Jinping, decidono che è arrivato il momento, per la Cina, di cambiare volto  e di dare una svolta a quella filosofia che per decenni l’aveva contraddistinta. 

Published in Mondo

PECHINO - Un bambino cinese di 10 anni si è suicidato gettandosi nel vuoto dal trentesimo piano. Secondo la Radio nazionale cinese (Cnr), che ha riportato la tragica notizia, l'insegnante aveva punito il bambino indisciplinato, ordinandogli di scrivere una lettera di scuse di 1.000 caratteri (cinesi).

Published in Mondo

PECHINO – Nessuno sconto di pena per l'ex astro nascente del partito comunista cinese Bo Xilai. L'alta corte di Shandong ha confermato in appello la condanna emessa lo scorso settembre nei confronti dell'ex segretario della città di Chongqing all'ergastolo per i reati di corruzione, a sette anni per abuso di potere e 15 anni per appropriazione indebita.

Published in Mondo

PECHINO – Scuole chiuse, aeroporti fermati. Esattamente come i bus e le maggiori autostrade, bloccate al transito, nella speranza che la situazione torni alla normalità e che la visibilità migliori. E' il secondo giorno di allarme smog ad Harbin, 10 milioni di abitanti nella provincia di Heilongjiang, in Manciuria, nella Cina nordorientale. Non lontano dal confine con la Russia.

Published in Mondo

ROMA - La Cina si appresta a rispolverare il Libretto Rosso di Mao. Dopo un periodo di gestazione durato due anni, una nuova versione delle massime del Grande Timoniere vedrà la luce il prossimo novembre, giusto alla vigilia del 120esimo anniversario della nascita del padre della patria. 

Published in Mondo

PECHINO  - È stato giustiziato Xia Junfeng, il venditore ambulante che nel 2009 fu accusato di duplice omicidio per aver accoltellato due funzionari della para-polizia cinese di Shenyang,  nella provincia del Liaoning, nord-est della Cina, per una disputa. Il tribunale del popolo di Shengyang ha confermato l'avvenuta esecuzione in un post sull'account Weibo - il Twitter cinese - pubblicato alle 10:43 ora locale. 

Published in Mondo

PECHINO – Il tribunale di Jinan ha condannato l'ex astro nascente del partito comunista cinese Bo Xilai all'ergastolo per i reati di corruzione, a sette anni per abuso di potere e 15 anni per appropriazione indebita. Il sessantaquattrenne verrà anche privato a vita dei suoi diritti politici e delle sue proprietà, che verranno date in gestione ai governi locali. Ora l'ex segretario della cittadina di Chongqing ha dieci giorni di tempo per fare ricorso e ottenere uno sconto di pena.

Published in Mondo

Una Cina dilaniata dal conflitto cino-giapponese del 1936 fa da cornice al bio-pic sulla vita di Ip Man, ritenuto da tutti, il maestro della leggenda del kung fu Bruce Lee.

Published in Cinema & Teatro

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]