Partono le celebrazioni in Italia per i 40 anni della scomparsa di Elvis Presley.

Published in Musica

ROMA - Sam Stoner, arrivato terzo al concorso That’s amore, con il racconto “L’amore questo bastardo”, direttore della rivista gotica/horror Mary Shelley Project Magazine, presente in varie antologie letterarie, è anche scrittore di noir. Al concorso Corpifreddi si è aggiudicato il punto più alto del podio con “Elvis rosso sangue”.

Published in Cultura

ROMA - E' morto Little Tony. Il cantante aveva 72 anni e da tempo era malato di tumore. Si è spento nella clinica Villa Margherita di Roma, dove era ricoverato da tre mesi. I funerali si svolgeranno giovedì presso la chiesa del Divino Amore.

Published in Cronaca

LOS ANGELES  - Da 35 anni,  milioni di persone continuano a torturarsi -  o fan finta,  per alimentare il mito - nel dubbio che Elvis Presley, la cui morte ricorrerebbe oggi, sia veramente scomparso.

Published in Musica
Venerdì, 30 Settembre 2011 09:54

Falso dentista causa lesioni. Ora è ricercato

TORINO -  È stato condannato a due anni e mezzo di reclusione, per lesioni personali dolose ed esercizio abusivo della professione di medico, Giovanni Holmes Pozzolo, 54 anni, il falso dentista che aveva avviato uno studio a Torino ed era stato denunciato da alcuni pazienti.

Published in Brevissime

DUBAI - "Bisogna stare attenti: l'America mente". Lo dice il sito 'Shoumoukh al-Islam', il principale diffusore dei filmati realizzati per Al Qaeda. Che aggiunge: "Fate attenzione perché è falso il video diffuso dagli americani che riprende lo sceicco Osama Bin Laden".

Published in Primo piano

ROMA - La notizia che il Direttore Generale in pectore di Telecom Italia ed attuale responsabile della divisione brasiliana è indagato per un losco giro di sim false forse non meriterebbe tutto il risalto che ha avuto.

Published in Cronaca

PARMA - Migliaia di forme di falso parmigiano o grada padano sono state sequestrate dal nucleo dei carabinieri per i reati alimentari negli ultimi mesi. Si tratta di "cloni" non sempre perfetti del formaggio più famoso del mondo. «Nel rivolgere, a nome di tutti i nostri produttori, un sentito ringraziamento agli uomini dell'Arma dei Carabinieri, cogliamo l'occasione per evidenziare, ancora una volta, come il fenomeno della pirateria agroalimentare sia una piaga grave e pericolosa per tutti i cittadini, oltre che un enorme danno per il sistema economico del nostro Paese». Stefano Berni, direttore generale del Consorzio Grana Padano, che porta sul mercato internazionale quattro milioni e 200 forme all'anno, commenta così la notizia del sequestro, in Emilia e nella provincia di Lodi, da parte del Nucleo Antifrode di Parma, di oltre 20.000 chili di prodotti alimentari con falso marchio dop, tra cui il Grana Padano. «Da sempre - aggiunge Berni - ci battiamo per far sì che anche a livello europeo e internazionale ci siano regole ferree e certe per garantire il consumatore e tutelare il produttore. Purtroppo però il fenomeno dell'agropirateria continua a crescere rischiando di pregiudicare il lavoro e gli investimenti di moltissime aziende italiane». Recentemente Unioncamere Emilia-Romagna ha comunicato che a fronte di una elaborazione dei dati dell'Icc (Counterfeiting Intelligence Bureau, centro studi delle Camere di Commercio internazionali), è stato stimato che i prodotti 'taroccati' rappresenterebbero il 10% degli scambi mondiali, per un valore di 433 miliardi, e che nel settore agroalimentare sono 'falsi' tre (sedicenti) prodotti italiani su quattro. Tra i più copiati ci sono il Grana Padano e il Parmigiano Reggiano. «I vari 'Gradano' o 'Parmesan', e ancora 'Pardano' o 'Parmesao', arrecano danni da miliardi di euro. Danni gravissimi, non solo per i nostri operatori, ma per tutto il made in Italy - conclude Berni - e, più in generale, per i consumatori».

Published in Brevissime

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077