Olmi da Asiago ringrazia la stampa cinematografia che gli ha dedicato l’omaggio

LIDO DI VENEZIA –  Calcherà il tappeto rosso del lido l’11 settembre Vasco Rossi,  a conclusione di un tour estivo che lo ha visto protagonista in 8 città italiane per oltre 600 mila spettatori.

LIDO DI VENEZIA – “Pecore in erba”, in concorso nella sezione Orizzonti che ha il merito di segnalare il nuovo del cinema mondiale, è l’esordio alla regia di Alberto Caviglia. Classe 1984, Caviglia, già assistente di Ferzan Ozpetek, lui stesso ebreo, sceglie un  modo originale di raccontare l’antisemitismo, il razzismo in genere, attraverso la forma del mockumentary, vale a dire del falso documentario, realizzato in chiave ironica e paradossale.

LIDO DI VENEZIA - La Fondazione Apulia Film Commission terrà domani, giovedì 10 settembre un incontro con gli autori e il cast dei tre titoli in programma alla Mostra del Cinema.

LIDO DI VENEZIA -  Si ha sempre un certo timore nel vedere i film della Biennale College, opere degli studenti del college appunto, in genere molto immature, dunque ostiche.

LIDO DI VENEZIA (nostro inviato) -  Noia. Sì è questo che si prova dopo i primi trenta minuti di Italian Gangsters, il nuovo film di Renato De Maria presentato in Concorso in Orizzonti al Festival di Venezia. Il film è il racconto inedito delle imprese più eclatanti della mala nostrana. Trent’anni di storie violente consacrate dalla cronaca e dal cinema.

LIDO DI VENEZIA (nostra inviata) Anni ’90, la generazione della disco music, non si buca più. I nuovi tossici si sballano con la cocaina e le pasticche. Non si riconoscono dai lividi sulle braccia ma dagli occhi sbarrati.

LIDO DI VENEZIA – Domani, martedì 8 Settembre, i Giornalisti Cinematografici ricordano affettuosamente Callisto Cosulich, grande firma, ma soprattutto, il critico, scomparso pochi mesi fa, molto amato da generazioni di spettatori che si sono anche formate sui suoi suggerimenti e grazie alle sue analisi sempre attente anche al cinema di genere.

LIDO DI VENEZIA (nostra inviata) Il 4 novembre 1995 il primo ministro israeliano laburista Yitzak Rabin muore a Tel Aviv, dopo un comizio sulla pace nella Piazza dei Re, per mano di un giovane colono della destra nazionalista ebraica.

LIDO DI VENEZIA (nostra inviata) - “A Bigger Splash” di Luca Guadagnino è il secondo film italiano in concorso al Festival del Cinema di Venezia. Il regista prende il testimone da Piero Messina, in gara ieri con L’attesa. 

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

La cultura dentro e fuori l’Accademia. Intervista a Julia Draganović

Abbiamo incontrato la neodirettrice di Villa Massimo, Accademia tedesca a Roma. Con lei abbiamo parlato di promozione culturale, del senso della Istituzione che guida e di come la cultura sia...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]