Mercoledì, 06 Novembre 2013 14:14

Consumi. Famiglie costrette a tagliare persino gli alimenti

Scritto da

ROMA - A nostro giudizio sono ancora sottostimati i dati relativi all’andamento dei consumi rilevati da Confcommercio a settembre. Vista la situazione di profonda difficoltà in cui versano le famiglie e l’intera economia e visto il clima di grave incertezza che caratterizza le imminenti scelte di politica economica, la contrazione dei consumi si attesta ben peggiore del -1,3% rispetto allo scorso anno.

Addirittura, secondo le stime dell’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori, nel biennio 2012-2013 la diminuzione dei consumi si attesterà al -8,1%. Solo quest’anno dalle nostre rilevazioni emerge una contrazione dei consumi del -3,3%, pari ad una minore spesa complessiva delle famiglie di 23,4 miliardi di Euro. Il disagio delle famiglie è tale da costringerle a tagliare drasticamente persino consumi i alimentari (che, per loro natura, sono sempre gli ultimi ad essere intaccati in una situazione di crisi). Diminuzione che nel 2013 sarà pari al -4,6%, pari ad una contrazione di spesa di oltre 262 Euro annui a famiglia (con riferimento, ovviamente, al solo settore alimentare). Una tendenza dettata dalla grave perdita di potere di acquisto delle famiglie e dall’allarmante andamento dell’occupazione, vera emergenza nazionale. Tale situazione risulta aggravata nettamente dall’incremento dell’IVA, nonché dall’introduzione della Trise, la simil-IMU che, in assenza di detrazioni sulla prima casa, potrebbe rivelarsi addirittura peggiore dell’imposta municipale unica. Per questo è urgente che il Governo prenda in mano la situazione con la massima responsabilità, trovando le coperture necessarie alla cancellazione della seconda rata dell’IMU sulla prima casa, annullando il deleterio aumento dell’IVA (che come dimostrano i dati si sta rivelando controproducente anche per le case dello Stato) ed avviando un serio piano di rilancio dell’economia e dell’occupazione, a partire dalla ripresa degli investimenti per lo sviluppo e la ricerca.   

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]