Giovedì, 07 Novembre 2013 16:30

Draghi taglia d’interesse a 0,25. Le borse festeggiano

Scritto da

ROMA -  Draghi fa un’azione da manuale e sfruttando appieno il fattore sorpresa, che assicura la migliore resa dell’operazione, annuncia il taglio dei tassi della BCE. Gli effetti non si fanno attendere e le borse festeggiano l’annuncio. Gli effetti sull’economia reale, su ciò che avviene nei mercati e nelle piazze sarà da vedere, soprattutto alla luce dell’ennesimo grido d’allarme di Confcommercio che oggi mette sotto i riflettori i danni dell’illegalità.

BCE.  Costo del denaro  al minimo storico

Il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di procedere all’ennesimo taglio del costo del denaro. Con la decisione assunta oggi a Francoforte i tassi sono al minimo storico, in particolare il Consiglio ha ridotto il tasso di riferimento allo 0,25%, mentre il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento marginale scende all'0,75%. Resta invece fissato a zero quello sui depositi. La decisione di oggi viene dopo quella dello scorso maggio 2013, quando la Bce aveva tagliato dello 0,25% il tasso di riferimento, il taglio precedente risaliva a luglio 2012.

Draghi ha sottolineato nella conferenza stampa come la scelta della Bce di tagliare i tassi abbia avuto tra le motivazioni principali il fatto "che a ottobre il calo dell'inflazione è stato più forte del previsto".Ha cercato di rassicurare i presenti affermando che  l’Europa non rischia di entrare in deflazione. "Se vogliamo definire la deflazione come un calo generalizzato<-ha detto-  che si autoperpetua, dei prezzi nell'Eurozona, non lo vediamo". 

Il governatore ha poi chiarito come "In alcuni Paesi il calo dei prezzi è più marcato che in altri, ma bisogna tenere separati gli effetti alla base. Alcuni di questi, infatti sono i benvenuti perchè sono un segnale del processo di aggiustamento dei prezzi che era necessario in alcuni Paesi". 

 

 Positive  reazioni dei mercati.  Spread , a quota 238, cala di sette punti

 

 

Le borse europee hanno accolto molto bene la notizia e sono in rialzo generalizzato.

Londra guadagna lo 0,32%. A Milano l'indice Ftse Mib avanza dello 0,83%. Francoforte sale dell'1,5% e Parigi de positive dei mercati. Spread al di sotto delll'1,36%. Madrid segna più 1,44%. Va bene anche sul fronte dello spread. Il differenziale tra Btp decennali e Bund tedeschi equivalenti resta sotto quota 240, a 238 punti, era  245 alla chiusura di ieri. Il rendimento del decennale sfiora il 4,1%. Il differenziale Bonos/Bund, scende a 235 punti.

 

Confcommercio punta  il dito sull’illegalità che danneggia le imprese

Confcommercio pubblica i dati di un’indagine di Confcommercio-Imprese per l'Italia, in collaborazione con Format Ricerche, sul sentimento delle imprese del terziario nei confronti dell'illegalità, della contraffazione e dell'abusivismo.

Da questa ricerca emergerebbe come 4 imprese su 5, pari all'82,4%, si ritengono danneggiate dall'azione dell'illegalità e dai meccanismi commerciali al di fuori dalle regole. Con una localizzazione maggiore nel Centro e nel Sud Italia. Per oltre un terzo delle imprese (il 34,9%) l’illegalità è aumentata rispetto a tre anni fa nel territorio in cui opera e per il 75,3% degli imprenditori del terziario l'azione dell'illegalità, in qualsiasi forma, crea danni economici generando concorrenza sleale o riducendo i ricavi e il fatturato per mancate vendite.

Pesa anche la crisi secondo le imprese, con il 66,4% delle imprese che ritiene come sia la crisi economica a favorire l'acquisto di prodotti e servizi illegali mentre per oltre il 70% degli imprenditori il motivo principale dell'acquisto di prodotti o servizi illegali è di natura economica. 

 

 

 

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]