Mercoledì, 27 Aprile 2011 13:51

Giappone. Il sisma colpisce anche il rating ed il Pil

Scritto da

ROMA - L'agenzia di rating Standard & Poor's ha abbassato l'outlook da stabile a negativo sull’ingente debito pubblico giapponese conservando, al momento, la classificazione sul debito a lungo e breve termine del Giappone rispettivamente al livello AA- e A+.


L'Outlook è stato abbassato da Stabile a Negativo a causa dei costi che il governo nipponico dovrà sostenere per la ricostruzione post-terremoto, costi che peseranno sul già malfermo bilancio pubblico di Tokio. L'impegno economico e' stimato tra i 20 ed i 50 mila miliardi di yen ed una nota di S&P spiega come “Senza un aumento della pressione fiscale, il rapporto debito/pil raggiungera' nel 2013 il 145% contro le nostre previsioni del 137%'.
Inoltre la Banca centrale giapponese (BoJ), nel corso della riunone di giovedì del proprio comitato di politica monetaria dovrebbe rivedere in netto ribasso le sue previsioni di crescita a breve termine per l'economia giapponese. Le conseguenze del sisma e dello tsunami che ha colpito il mese scorso il nord-est dell'arcipelago, potrebbero portare infatti la Banca centrale a tagliare le sue stime di crescita del prodotto interno lordo del Giappone allo 0,8% per l'anno di bilancio che va da aprile 2011 a marzo 2012, con un taglio del 50 % rispetto all’1,6% stimato in precedenza.
La BoJ dovrebbe inoltre ricordare come “la produzione ricevera' un impulso dalla domanda, probabilmente a partire da questo autunno", proprio in funzione della funzione di stimolo che arriverà dalla ricostruzione.

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

Cerca nel sito

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]