Martedì, 17 Febbraio 2015 17:53

Sicilia e Sardegna le regioni più interessate ai rapporti con la LIbia

Scritto da

VENEZIA - Sono  la Sicilia e la Sardegna le Regioni italiane più interessate dai rapporti economici con la Libia.

A livello nazionale, ricordano dall’Ufficio studi della CGIA,   nei primi nove mesi del 2014 il saldo commerciale con il Paese nord africano si è chiuso con  un risultato negativo di -1,32 miliardi di euro.

Questo risultato  è dato dalla differenza tra il valore delle esportazioni dalla Libia, pari a poco più di 1,7  miliardi di euro, e dalle importazioni realizzate dalle imprese italiane verso il Paese libico, pari a 3 miliardi di euro.   Niente a che vedere con il risultato riferito al 2012, anno seguente la caduta del regime di Gheddafi: il saldo commerciale era stato comunque negativo, ma pari a – 10,5 miliardi di euro.

Come annunciato più sopra, a livello territoriale sono la Sardegna e la Sicilia i territori regionali più “investiti” dai rapporti commerciali con la Libia. Sempre nei primi 9 mesi del 2014, il saldo commerciale della Sardegna si è chiuso a -623,9 miliardi di euro, mentre quello della Sicilia è stato pari a + 494,9 miliardi di euro. Significativo anche il dato della Lombardia: +126,8 miliardi di euro.

Da un punto di vista merceologico, dalla Libia importiamo petrolio e gas (pari, nei primi 9 mesi del 2014,  all’89 per cento del totale delle importazioni) ed esportiamo prodotti petroliferi raffinati (pari al 56 per cento del totale dell’export). Le altre voci significative che caratterizzano le nostre vendite nel paese libico sono i macchinari (circa 173 milioni di euro) e gli apparecchi elettrici (poco più di 125 milioni di euro).

 

 

 

 

Serie storica Import-Export dell’Italia con la Libia

Valori in milioni di euro e var. %

Periodo

Import

Export

Saldo commerciale (export-import) (*)

2008

17.409

2.645

-14.765

2009

10.243

2.438

-7.805

2010

12.277

2.702

-9.575

2011

3.973

610

-3.362

2012

12.893

2.380

-10.512

2013

8.093

2.849

-5.245

       

2013 (9 mesi)

7.380

2.047

-5.332

2014 (9 mesi)

3.054

1.732

-1.322

       

Var. % 2014/2013

-58,6

-15,4

 

Elaborazione Ufficio Studi CGIA su dati Istat

(*) Valori approssimati all’unità. Il saldo commerciale potrebbe quindi differire leggermente (di una unità) dalla differenza dei valori di export e di import riportati in tabella.   

Import-Export con la Libia per regione

Valori in milioni di euro e var. % dell’export

Regioni
(rank per var. export rispetto ad anno prec.)

Import (2014*)

Export (2014*)

Saldo commerciale (2014*)

 

Var. % Export 2014*/2013*

Liguria

19,1

43,5

+24,3

 

+140,6

Molise

0,0

6,5

+6,5

 

+104,4

Friuli-Venezia Giulia

0,0

21,8

+21,8

 

+70,2

Umbria

0,0

7,4

+7,4

 

+63,8

Valle d'Aosta

0,0

1,0

+1,0

 

+23,0

Sicilia

105,5

600,4

+494,9

 

+17,4

Puglia

114,6

18,1

-96,5

 

+5,6

Marche

229,8

36,3

-193,5

 

-9,5

Campania

11,2

70,3

+59,1

 

-20,4

Sardegna

978,6

354,8

-623,9

 

-22,6

Basilicata

0,0

0,7

+0,7

 

-23,2

Veneto

47,2

98,2

+51,0

 

-24,7

Lombardia

46,2

173,0

+126,8

 

-30,3

Toscana

18,4

84,2

+65,9

 

-31,5

Trentino-Alto Adige

0,0

31,1

+31,1

 

-35,2

Emilia-Romagna

3,0

93,8

+90,8

 

-36,5

Abruzzo

0,0

12,3

+12,3

 

-37,6

Piemonte

1,7

51,6

+49,9

 

-51,0

Lazio

43,8

22,1

-21,7

 

-62,8

Calabria

0,3

2,6

+2,3

 

-69,4

Non specificato

1.434,4

2,4

-1.432,0

 

+149,3

ITALIA

3.053,9

1.732,1

-1.321,8

 

-15,4

Elaborazione Ufficio Studi CGIA su dati Istat - (*) Valori relativi ai primi 9 mesi dell’anno

 

 

 

 

 

Import-Export italiano con la Libia per tipo di prodotto

Valori in milioni di euro e incidenza % dell’export

Prodotti

Import (2014*)

Export (2014*)

Saldo (2014*)

Inc. % export (2014*)

Coke e prodotti petroliferi raffinati

253,4

970,1

+716,7

56,0

Macchinari

3,3

172,8

+169,5

10,0

Apparecchi elettrici

0,5

125,7

+125,2

7,3

Alimentari, bevande e tabacco

1,2

73,7

+72,4

4,3

Altre attività manifatturiere

0,0

73,1

+73,1

4,2

Mezzi di trasporto

1,3

60,2

+58,8

3,5

Metalli di base e prodotti in metallo

49,5

58,5

+9,0

3,4

Articoli in gomma e materie plastiche, altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi

0,0

56,9

+56,9

3,3

Prodotti agricoltura e pesca

0,3

37,4

+37,1

2,2

Sostanze e prodotti chimici

11,8

34,6

+22,8

2,0

Tessili, abbigliamento, pelli e accessori

0,5

23,9

+23,3

1,4

Computer, apparecchi elettronici e ottici

0,1

16,1

+16,0

0,9

Legno, carta e stampa

0,0

12,7

+12,7

0,7

Estrazione di minerali (petrolio e gas)

2.728,7

10,4

-2.718,3

0,6

Articoli farmaceutici, chimico-medicinali

0,0

5,7

+5,7

0,3

Altre attività 

3,3

0,3

-2,9

0,0

Totale export in Libia

3.053,9

1.732,1

-1.321,8

100,0

Elaborazione Ufficio Studi CGIA su dati Istat - (*) Valori relativi ai primi 9 mesi dell’anno

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]