Mercoledì, 10 Febbraio 2016 15:04

Risparmio tradito: Banca d’Italia sapeva e dovrà risarcire i risparmiatori espropriati

Scritto da

ROMA - E’ ormai evidente e dimostrabile che la Banca d’Italia sapeva da tempo che le famiglie avevano nel loro portafogli bond subordinati per il 46,1% contro il 3% dei fondi. Lo stesso istituto, quindi, è responsabile del gravissimo esproprio del risparmio di Banca Etruria, Banca Marche, Carichieti e Cariferrara.

E’ quanto denunciano Federconsumatori e Adusbef, associazioni che  continuano a lavorare “per raggiungere soluzioni negoziali con risarcimenti integrali e porteranno nei giudizi civili il documento inviato al Direttorio in data 30 dicembre 2015 che inchioda Banca d’Italia alle sue precise responsabilità, dimostrandone la connivenza in quanto accaduto”.

“Proprio alla luce dell’appunto in questione, che fa il punto sui dati relativi ai bond subordinati, sulla consistenza e tipologia dei sottoscrittori, chiederemo che sia Banca d’Italia, viste le sue gravi ed evidenti responsabilità nella vicenda, a risarcire i risparmiatori truffati” – dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]