Giovedì, 17 Marzo 2016 10:40

A scuola di trading con il broker 24option

Scritto da

ROMA - Uno degli aspetti più importanti, per quel che riguarda gli investimenti finanziari, è rappresentato dalla formazione. Molti broker, come 24option, stanno organizzando eventi dedicati proprio all'approfondimento dei mercato finanziari ottenendo un seguito molto interessante. In un paese dove la disoccupazione giovanile sfiora il 40%, sono sempre di più i ragazzi che si interessano al mondo del trading online.

Ma come tutti ben sappiamo, quello della finanza, è un settore molto complesso in cui sono richieste conoscenze tecniche piuttosto approfondite. Vista la crescente domanda i principali broker internazionali, da un paio di anni a questa parte, stanno organizzando corsi, workshop ed eventi formativi proprio con l'obiettivo di diffondere la cultura finanziaria.

Uno dei più attivi, in questo senso, è 24option. Per chi non lo conoscesse si tratta del principale broker europeo in fatto di opzioni binarie, nonchè una delle società finanziarie più affidabili in circolazione. Oltre ad essere sponsor di diversi eventi sportivi e della Juventus, 24option è una piattaforma di trading molto versatile.

La formazione e il venire in contro alle esigenze dei clienti fa parte da sempre del dna di questo broker. Basti pensare che 24option è stata la prima piattaforma di trading binario ad introdurre il social trading, ossia la condivisione sociale applicata al mondo degli investimenti. Il concetto sviluppato da 24option è tanto semplice quanto innovativo: come le persone vogliono interagire sui normali social network (pensiamo a facebook, twitter o instagram), possono avere l'esigenza di interagire anche per ciò che riguarda gli investimenti finanziari.

Così il broker ha sviluppato una piattaforma in cui i trader possono condividere informazioni sulla propria operatività. I meno esperti hanno, così, la possibilità di imparare dai professionisti e questi ultimi possono scambiare informazioni, pareri ed esperienze tra di loro in un percorso di crescita comune. Ma è nel settore della formazione che 24option è particolarmente attiva.

Corsi in aula, webinar e workshop sono solo alcune delle iniziative portate avanti da questo broker con l'intento di promuovere la cultura finanziaria tra i giovani e fare in modo che questi possano approcciarsi in maniera più consapevole al mondo del trading online e degli investimenti finanziari in genere. Sul portale della piattaforma vi è anche una sezione dedicata proprio all'approfondimento tecnico sulle principali tematiche e sugli strumenti indispensabili per poter fare trading.

Non a caso 24 option è stato uno dei primissimi broker a mettersi in regola con le nuove direttive europee mifid introdotte proprio per promuovere un approccio consapevole agli strumenti finanziari. Come non è un caso che mentre altri importanti broker hanno smesso di operare o hanno deciso di accorparsi per restare competitivi, 24option ha gradualmente ma costantemente guadagnato quote di mercato fino a diventare, a detta di tutti, il punto di riferimento per il trading binario.

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Coaching Cafè

Networking, non solo un sistema per conoscersi, ma un posto dove realizzare “cos…

Non solo coaching: networking, non solo un sistema per conoscersi, ma un posto dove realizzare “cose”. Appartenere ad una rete di contatti, costituisce oggi la base per molte delle nostre...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Save The Children. I bambini che il mondo fa finta di non vedere mentre muoiono …

Ogni singolo giorno 8mila bambini (prima dei 5 anni) muoiono per la fame. È questo il dato terribile che schizza fuori dall’ultimo rapporto di Save The Children e segna come...

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Thomas Sankara e la profezia dell'Africa

Di Thomas Sankara, della sua storia e del suo esempio rivoluzionario si tende a parlare sempre troppo poco.

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208