Giovedì, 04 Maggio 2017 14:20

Dal Cnr nuove proposte per l’economia dei sistemi agricoli

Scritto da

NAPOLI - Arricchire le microeconomie rurali attraverso nuovi sistemi agricoli.

È questo uno degli obiettivi del Convegno annuale della European Grassland Federation che si terra' ad Alghero dall`8 al 10 maggio. Ad organizzare l`appuntamento e' l'Istituto per il Sistema Produzione Animale in Ambiente Mediterraneo del CNR, istituto con sedi a Napoli e Sassari, appartenente al Dipartimento di Scienze BioAgroalimentari del CNR, proporra' un focus sulle risorse foraggere per i sistemi agricoli estensivi nelle aree marginali. I sistemi di allevamento basati sull`uso dei pascoli, infatti, svolgono un ruolo fondamentale nelle aree meno abitate perche' sostengono spesso la crescita economica locale basata sulla commercializzazione di prodotti alimentari tipici (ad es. formaggi, carne), e rappresentano spesso l'unica fonte di reddito delle microeconomie rurali. "In un contesto di cambiamento climatico e di globalizzazione economica - spiega il direttore dell`Ispaam Andrea Scaloni - i sistemi di allevamento estensivi in aree marginali che integrano pascoli e altre risorse foraggere offrono un`ottima prospettiva per soddisfare le aspettative generali riposte sull'agricoltura sostenibile per una maggiore qualita' degli alimenti e per una riduzione degli impatti produttivi sull'ambiente, intervenendo al tempo stesso in territori scarsamente utilizzati".

Per i consumatori sempre piu' attenti alle produzioni ecocompatibili e al benessere degli animali, ci sono prove che le diete animali a base di specifiche specie vegetali presenti nei pascoli possano migliorare i risultati ambientali, etici e sanitari, in particolare rispetto a quelli dei sistemi di alimentazione intensivi: "La sfida che affrontiamo come scienziati - dicono i ricercatori dell'Ispaam Claudio Porqueddu, direttore del Comitato scientifico, e Antonello Franca, direttore del Comitato organizzatore dell`evento - e' quella di trovare modi efficaci per applicare il concetto generale della sostenibilita' e dare strumenti agli agricoltori, ai tecnici e ai responsabili politici per promuovere sistemi estesi di allevamento a base di pascoli nelle aree marginali". Al Convegno di Alghero parteciperanno oltre duecento tra ricercatori, istituzioni, industriali e coltivatori di tutti i Paesi europei. Prenderanno parte ai lavori, inoltre, rappresentanti provenienti da Canada, Stati Uniti, America Latina e Australia.  

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Coaching Cafè

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077