Mercoledì, 13 Settembre 2017 13:39

Dall'Europa arrivano 500 milioni di euro in più per la lotta alla disoccupazione giovanile

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ll Parlamento ha approvato mercoledì lo stanziamento di mezzo miliardo di euro per finanziare ulteriormente l’Iniziativa per l'occupazione giovanile, parte di un finanziamento totale di 1,2 miliardi di euro già concordato per il periodo 2017-2020.   

La risoluzione per aggiungere 500 milioni di euro al bilancio dell’UE per il 2017 è stata approvata con 574 voti favorevoli, 113 contrari e 2 astensioni.   Nella risoluzione sul progetto di bilancio rettificativo n. 3/2017, si esortano Commissione e Stati membri a garantire che l’intero importo supplementare di 500 milioni di euro sia pienamente utilizzato entro la fine del 2017.     “Nonostante le recenti notizie positive sull’economia dell'UE, il numero di giovani che non lavorano è ancora vergognosamente elevato. Il tasso di disoccupazione tra i 16 e i 25 anni è più del doppio rispetto alla media in molti paesi dell'UE. Più di un terzo dei giovani in Spagna, Italia e Grecia non sono ancora in attività di istruzione, formazione o lavoro. Questi 500 milioni di euro in più serviranno a sostenere nuovi posti di lavoro, tirocini e corsi di perfezionamento per le persone più bisognose. Tuttavia, non è ancora abbastanza. Continueremo a sollecitare il Consiglio e la Commissione a fornire finalmente le risorse necessarie per affrontare la portata della crisi”, ha dichiarato il relatore Jens Geier (S&D, DE).

Read 3193 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Coaching Cafè

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077