Venerdì, 12 Novembre 2010 17:52

La ripresa? Il Pil italiano è al palo

Scritto da

L’Istat ha rilasciato oggi il dato relativo alla stima preliminare dell’andamento del PIL nel 3° quarto del 2010 in Italia e dei segnali di ripresa resta ben poco.


Sulla base delle informazioni finora disponibili l’istituto di statistica ci fa sapere che il prodotto interno lordo (PIL),  è aumentato dello 0,2 per cento rispetto al trimestre precedente e dell’1,0 per cento rispetto al terzo trimestre del 2009.
L’aumento congiunturale del PIL è dato da un aumento del valore aggiunto prodotto nei settori dell’industria e dei servizi e da una diminuzione del valore aggiunto prodotto nell’agricoltura.
Negli altri paesi qualcosa sta cominciando invece a muoversi.
Nel terzo trimestre il PIL è aumentato, in termini tendenziali, ovvero rispetto allo scorso anno, del 3,1 per cento negli Stati Uniti e del 2,8 per cento nel Regno Unito. Invece rispetto allo scorso trimestre, il PIL è aumentato dello 0,8 per cento nel Regno Unito e dello 0,5 per cento negli Stati Uniti.
Bene anche la Germania che ha fatto segnare più 0,7 per cento sul trimestre precedente e più 3,9 per cento annuo, la locomotiva tedesca è riuscita a trainare anche qualche vagone come la Repubblica Ceca che ha fatto segnare un balzo in avanti di 3% su base annua e +1,1% rispetto al trimestre precedente.
Peggio di noi sono riusciti a fare la Grecia, il cui Pil segna una riduzione dell’1,1 per cento tra secondo e terzo trimestre, la Romania, che fa registrare un deciso meno 0,9 per cento e l’Olanda, a meno 0,1 per cento.

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

Cerca nel sito

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Arpa Puglia potenzia la sede di Taranto. Inaugurati i nuovi laboratori

Arpa Puglia potenzia la sede di Taranto. Inaugurati i nuovi laboratori

L’edificio sarà anche sede del Polo di Specializzazione Microinquinanti di Arpa Puglia, eccellenza nella determinazione dei composti organici persistenti (POP), e in particolar modo di PCB, diossine e IPA, in...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]