FOCUS ECONOMIA
Redazione

Redazione

Uno studio appena pubblicato rileva ora il percorso che alcuni nutrienti benefici di questo frutto, i polifenoli, fanno nel corpo umano e il ruolo del microbiota intestinale. La ricerca è stata condotta dalla Fondazione Edmund Mach, in collaborazione con il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (Crea), finanziata dal progetto Ager Melo e appena pubblicata su 'Food Research International', rivista del Canadian Institute of Food Science and Technology (Cifst).

Il 21 giugno si celebra la 13 edizione della Giornata Nazionale per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma, posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e istituita permanentemente dal Consiglio dei Ministri.

Impugnare una mela o portare alla bocca una tazzina di caffe': un miraggio per le oltre 700 persone che ogni anno in Italia, per incidenti stradali, domestici o sul lavoro, perdono un arto superiore.

Efficacia molto elevata, zero tossicità e lunga durata di ogni somministrazione. Sono i principali vantaggi di un nuovo farmaco per la prevenzione dell'emicrania episodica e cronica, patologia che in Italia riguarda 5 milioni di persone.

Le nuove frontiere dell'immunoterapia, che trasforma in farmaci le difese naturali dell'organismo, sono il tema scelto dall'Associazione europea di ematologia Eha per l'anno giugno 2017-giugno 2018.

Internet produce conseguenze sulla società, sulla politica e sull'economia: queste "conseguenze" sono la parola chiave della conferenza internazionale "State of the Net" che si tiene a Trieste oggi e domani, a dieci anni dalla prima edizione del 2008.

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Ceciliagiovedì 14 giugno ore 19.30 - venerdì 15 ore 20.30 - sabato 16 ore 18 

Oggi e domani, a Roma, al Cnr, Enea ed Accademia Nazionale delle Scienze (detta dei Quaranta) organizzano, sotto l'alto patrocinio della Presidenza della Repubblica, la prima edizione della conferenza internazionale "Wheats & Women" per presentare le ultime novità scientifiche e tecnologiche sulla produttività del grano in risposta al cambiamento climatico, mantenendo standard elevati in termini di qualità nutrizionale, sicurezza alimentare e sostenibilità.

Un team internazionale di ricercatori dell'Università degli Studi di Milano (Professori Sara Borin, Claudia Sorlini e Graziano Zocchi) e della King Abdullah University of Science and Technology (KAUST, in Arabia Saudita), coordinati da Daniele Daffonchio, professore ordinario di Microbiologia agraria alla Statale, ha studiato le modalità con cui batteri endofiti capaci di colonizzare i tessuti radicali delle piante determinano un aumento della resistenza alla siccità della pianta ospite.

In Europa, secondo gli ultimi dati diffusi dall’Epa (Environmental Protection Agency), si stima un consumo annuo di 100 miliardi di sacchetti di plastica, una parte di questi finiscono in mare e sulle coste.

Pagina 1 di 1224

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

La chimica è ovunque. E resiste anche alla crisi

La filiera chimica, con il motore della ricerca e dello sviluppo perennemente acceso, non trasferisce solo prodotti ma anche tecnologia e innovazione, aumentando la competitività dei settori a cui sono...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Cambia il clima e l’alimentazione. Ecco cosa mangeremo nel futuro

Il clima sta mutando. La Terra si fa sempre più affollata. E con una popolazione globale che supererà i nove miliardi e mezzo di esseri umani entro il 2050, anche...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077