Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62
Menu
Agricoltura: basta sfruttamento, migliaia di braccianti in corteo

Agricoltura: basta sfruttamento, migliaia di braccianti in corteo

BARI -  In migliaia, secondo fonti sindacali oltre 15 mila,...

La Brexit preoccupa anche la Cina, porterà instabilità

La Brexit preoccupa anche la Cina, porterà instabilità

PECHINO - La Brexit rappresenta un passo indietro e apre...

L’inaspettato Brexit sconvolge l’Europa. E non solo la finanza

L’inaspettato Brexit sconvolge l’Europa. E non solo la finanza

ROMA - L’inaspettato Brexit sta sconvolgendo l’economia e la politica...

L'Italia spende troppo per I servizi, specie per la Sanità

L'Italia spende troppo per I servizi, specie per la Sanità

VENEZIA  - La Pubblica amministrazione (Pa) italiana spende troppo per...

Brexit. Il Regno Unito lasciava alla UE 5,5 miliardi all’anno

Brexit. Il Regno Unito lasciava alla UE 5,5 miliardi all’anno

Al di là delle ricadute di carattere politico, macro-economico e...

Brexit, la Gran Bretagna fuori dall’UE.Dimissioni di Cameron

Brexit, la Gran Bretagna fuori dall’UE.Dimissioni di Cameron

LONDRA - Nessuno se lo sarebbe aspettato, invece come un...

Glifosato: nuova allarme, altera lo sviluppo dell’utero nei topi

Glifosato: nuova allarme, altera lo sviluppo dell’utero nei topi

ROMA - Mentre la Comunità Europea vota questa settimana, se...

Usa. Al Congresso è scontro sull'uso delle armi

Usa. Al Congresso è scontro sull'uso delle armi

WASHINGTON - La rabbia dei democratici al Congresso americano non...

Siria. 464 civili uccisi in 15 giorni, 118 sono bambini

Siria. 464 civili uccisi in 15 giorni, 118 sono bambini

DAMASCO - Sono 464 i civili uccisi in Siria nei...

Brexit. Oggi gli inglesi decidono se restare nella UE

Brexit. Oggi gli inglesi decidono se restare nella UE

LONDRA - Si sono aperti i seggi in Gran Bretagna...

Prev Next

Coop Estense. Filcams chiede l’apertura tavolo di trattativa per il rinnovo del contratto

Coop Estense. Filcams chiede l’apertura tavolo di trattativa per il rinnovo del contratto

ROMA - “È indispensabile riconquistare il contratto integrativo e riaprire la trattativa” è quanto chiede la Filcams Cgil a Coop Estense, dopo l’interruzione del negoziato nell’aprile del 2012.


“La contrattazione integrativa non è mai stata e non può essere un ostacolo” afferma il sindacato “al contrario ha consentito a Coop Estense di diventare uno dei maggiori leader della GDO in Italia. Le relazioni sindacali ed un sistema di norme e regole condivise quale il Contratto integrativo aziendale è indispensabile per le lavoratrici ed i lavoratori quanto per l'impresa per affrontare la difficile fase.”

Per questo la Filcams CGIL chiede a Coop Estense la riapertura immediata del tavolo, rendendosi subito disponibile all’individuazione di una data: “Il rinnovo del contratto non può che ripartire dal patrimonio normativo e salariale del contratto integrativo, comprensivo di tutti gli istituti che l'impresa non sta riconoscendo dopo la disdetta - come il premio aziendale anche per i nuovi assunti -; così come è indispensabile ritrovare un sistema di regole sull'organizzazione del lavoro, soprattutto in virtù dell'impatto che le liberalizzazioni hanno avuto sulla vita degli addetti e condividere criteri di apertura e limitare le aperture festive.”

Coop estense è una delle più grandi cooperativa di consumo che ha all’attivo circa 5mila dipendenti e  più di 50 punti vendita sparsi tra Emilia Romagna, Puglia e Basilicata.

Tra i punti salienti da affrontare, secondo la Filcams Cgil, il salario variabile per tutti gli addetti, accogliendo la mensilizzazione proposta dall'azienda, e individuando parametri e obiettivi condivisi per la sua determinazione; definizione dell'IPR, ripartendo dalle disponibilitàche le organizzazioni sindacali avevano già dato al tavolo, variabilizzando quindi parte delle indennità individuali sulla base di obiettivi e parametri oggettivi; affrontare la questione del part-time, sperimentando modelli organizzativi che tendano all'incremento delle ore e garantendo una flessibilità sostenibile che effettivamente accolga le esigenze di conciliazione dei tempi di vita degli addetti e proseguire il lavoro svolto dalla commissione inquadramenti, per definire un quadro aggiornato delle professionalità utile anche per determinare l'IPR.

Su questi temi la Filcams CGIL ritiene indispensabile aprire un confronto immediato con la Fisascat CISL e la Uiltucs UIL al fine di costruire una proposta unitaria e condivisa con i lavoratori, da presentare a Coop Estense.

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208