Menu
Crisi governo. Mattarella apre le consultazioni

Crisi governo. Mattarella apre le consultazioni

ROMA - Sono partite le prime consultazioni per la formazione...

Teatro Quirino. “L’uomo dal fiore in bocca”, secondo Lavia

Teatro Quirino. “L’uomo dal fiore in bocca”, secondo Lavia

ROMA - Se vi va di ascoltare due bravi attori,...

Tasse. Versati 300 miliardi in più negli ultimi anni

Tasse. Versati 300 miliardi in più negli ultimi anni

Una stangata da 30 miliardi di euro.

Egitto. Arrestata attivista per i diritti delle donne

Egitto. Arrestata attivista per i diritti delle donne

Azza Soliman, fondatrice del Centro di assistenza legale alle donne...

Legge di Bilancio: il Senato approva con 173 si' e 108 no

Legge di Bilancio: il Senato approva con 173 si' e 108 no

ROMA - Cala il sipario sulla legge di Bilancio in...

Turchia. Migliaia di Kurdi in fuga vittime di repressione

Turchia. Migliaia di Kurdi in fuga vittime di repressione

Decine di migliaia di abitanti di Sur, il centro storico...

Crisi. Il 30% delle persone a rischio povertà

Crisi. Il 30% delle persone a rischio povertà

ROMA - Drammatico il rapportodell’Istat sulle 'Condizioni di vita e...

Francia, Hollande nomina Cazeneuve al posto di Valls

Francia, Hollande nomina Cazeneuve al posto di Valls

PARIGI - Il ministro dell'Interno francese Bernard Cazeneuve sostituira' il...

Referendum. Congelate le dimissioni di Renzi fino alla legge di bilancio

Referendum. Congelate le dimissioni di Renzi fino alla legge di bilancio

ROMA - Dopo il congelamento delle dimissioni di Matteo Renzi...

Olio di Palma. Amnesty all’attacco delle multinazionali

Olio di Palma. Amnesty all’attacco delle multinazionali

Pesante attacco di Amnesty International nei confronti delle multinazionali che...

Prev Next

Regina Coeli: il Luogo e la Città

Regina  Coeli: il Luogo e la Città

Mercoledì 13 aprile 2016 -  Centro Studi Cappella Orsini, via di Grottapinta n.21 – dalle 17.00

Allo stato attuale  il carcere è in grado di scoraggiare dal tornare a commettere  un reato chi ha già scontato una  pena?  La recidiva ha un alto costo sociale ed economico, aumenta l’insicurezza, deprime gli investimenti.  Pensare un nuovo modello di carcere per abbattere la recidiva non è solo un  impegno morale ma una necessità per contribuire all’aumento della legalità, precondizione per la crescita del Paese, l’aumento dell’occupazione e della competitività. 

 

La realizzazione del grande murale da parte dell’artista sudafricano  William   Kentridge proprio ai piedi del complesso di Regina Coeli, e le tematiche identitarie in esso sviluppate, stimolano a ridefinire con nuovi occhi la questione "Regina Coeli”,  carcere nel Cuore della Città.    

In buona sostanza, a fronte di una opinione tendente alla conservazione della memoria e alla valorizzazione del manufatto storico,  appare sempre più farsi strada la convinzione che le deficienze strutturali dell’antico carcere,  l’età e la concezione stessa dell’edificio, diano luogo a uno stridente contrasto con la concezione della pena e con quanto previsto dall’Ordinamento Penitenziario, rendendone preferibile la dismissione in favore di una moderna struttura, meglio attrezzata dal punto di vista della sicurezza e del confort abitativo ma che, fatalmente, dovrebbe essere collocata ben oltre i perimetri metropolitani, lontana ed avulsa dal tessuto urbano, dai servizi e dalla vita dalla città….  

Nell’ambito dell’attività scientifica e di studio della città di Roma, allavigilia dell’incontro conclusivo degli Stati Generali sull’esecuzione penale organizzati dal Ministero della Giustizia, il Centro Studi Cappella Orsini torna ad occuparsi  dello storico carcere di Regina Coeli, chiamandole personalità più significative a livello accademico  e istituzionale titolate ad esprimersi su un complesso architettonico  e istituzionale cosi importante dell’Urbe. 

 

 

Ne discutono rappresentanti delle Università, delle  parti sociali e delle

professionalità specifiche

 

h 17.00

 

 

Prof. Arch. Ruggero Lenci

                                                                                                             Coordinatore scientifico

 

    • Arch. Cesare Burdese
    • Esperto di edilizia penitenziaria, componente Tavolo 1 Stati Generali dell’Esecuzione penale, “Spazio della pena: architettura e carcere”
    • Dott. Donato Capece
    • Segretario Generale del SAPPE
    • Arch. prof.ssa Daniela De Leo
    • Pianificazione e Urbanistica Università di Roma “La Sapienza”
    • Prof.  Marina Formica
    • Resp. Progetto Teledidattica in Carcere Storia Moderna Università di Tor Vergata 
    • Prof. Arch. Rainaldo Perugini
    • Storia dell’Architettura Università di Roma Tre
    • Prof. Arch.  Giuseppe Rebecchini
    • Università di Roma  “La Sapienza”
    • Arch. Leonardo Scarcella
    • Ministero della Giustizia, componente Tavolo 1 Stati Generali dell’Esecuzione penale, “Spazio della pena: architettura e carcere”
    • Arch. Luca Zevi
    • Presidente INARCH Lazio, Coordinatore del Tavolo 1 Stati Generali dell’Esecuzione penale, “Spazio della pena: architettura e carcere”
    • Cons. Giovanni Zannola
    • Consigliere uscente Municipio di Ostia
    • Dott. Paolo Palomba
    • Direttore del Tavolo interreligioso di Roma
  •  Rappresentanti delle Istituzioni:
    h 19.00
     
    • On. Gennaro Migliore
      Sottosegretario di Stato Ministero di Grazia e Giustizia
    • Dott. Santi Consolo
      Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria 
    • Dott. Mauro Palma
      Garante Nazionale peri i diritti dei detenuti 
    • Silvia Sergi
      Direttore della Casa Circondariale di Regina Coeli 
    • Sabrina Alfonsi
      Presidente del I Municipio

      Coordina
    • Carmine Fotia
       Giornalista 
Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208