Menu
Washington, scoppia la protesta anti-Trump

Washington, scoppia la protesta anti-Trump

WASHINGTON - Dopo la festa dell'inaugurazione di DonaldTrump ieri, oggi...

Sono in aumento le scadenze fiscali

Sono in aumento le scadenze fiscali

Nonostante le promesse, la burocrazia fiscale è destinata ad aumentare....

Teatro Sistina. “Una festa esagerata”  di Salemme. Recensione

Teatro Sistina. “Una festa esagerata” di Salemme. Recensione

ROMA - Al Teatro Sistina ha appena debuttato “Una festa...

Il sistema bancario internazionale naviga pericolosamente a vista

Il sistema bancario internazionale naviga pericolosamente a vista

Di fronte alle crisi bancarie che investono di volta in...

“Our War”,  ignoti e armati contro l’ISIS

“Our War”, ignoti e armati contro l’ISIS

In uscita il documentario sul mondo sconosciuto di chi combatte...

Teatro Olimpico. Supermagic  dal 26 gennaio al 5 febbraio

Teatro Olimpico. Supermagic dal 26 gennaio al 5 febbraio

SUPERMAGIC 2017 “Prodigi”  Festival Internazionale della Magia - 14ª edizione

Le agenzie di rating e le responsabilità della Bce

Le agenzie di rating e le responsabilità della Bce

Come prevedibile, le agenzie di rating sono tornate al centro...

Europarlamento, con  Tajani maggioranza di centrodestra

Europarlamento, con Tajani maggioranza di centrodestra

STRASBURGO - L’elezione di Antonio Tajani alla presidenza del Parlamento...

World Economic Forum di Davos. E' crisi della classe media

World Economic Forum di Davos. E' crisi della classe media

DAVOS - Se non ora, quando? E' l'interrogativo lanciato dal...

Prev Next

Torino, sequestrato 1 milione di euro al 'ndranghetista di Cuorgnè

  • Pubblicato in Cronaca

TORINO - La Dia di Torino ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro di beni, emesso dal Tribunale locale, nei confronti di Giuseppe Salvatore Racco, 41enne, ritenuto esponente della locale 'ndrangheta di Cuorgnè (TO), già condannato in via definitiva ad anni 5 e mesi 5 di reclusione per associazione mafiosa, sequestro di persona e detenzione di armi. L'uomo, che dopo la condanna si era reso latitante a Santo Domingo per 9 mesi circa, si è poi costituito alle Autorità nel novembre 2015.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208