ITALIA
Mercoledì, 17 Novembre 2010 17:33

Arrestato Antonio Iovine, capo dei Casalesi

Scritto da

CASERTA - Non ha opposto resistenza Antonio Iovine quando i poliziotti della squadra mobile di Napoli, di Caserta e del Servizio centrale operativo lo hanno immobilizzato. Secondo quanto si apprende da fonti investigative, il boss del clan dei Casalesi - al vertice assieme a Michele Zagaria - è stato arrestato in un'abitazione di Casal di Principe appartenente ad una persona che lui frequentava. All'abitazione gli investigatori sono arrivati grazie ad un complesso lavoro fatto di pedinamenti e di accertamenti sulle persone più vicine al boss.

Legambiente e Feltrinelli con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente piantano 1.300 nuovi alberi con Mettiamo a Fuoco il Pianeta. Da Pollica prende il via la Festa dell’Albero dal 19 al 21 novembre in tutta Italia

ROMA - Quando l’arte esce dalle gallerie crea scompiglio. Se poi come luogo privilegiato per manifestarsi sceglie i muri delle città allora lo scompiglio si fa dibattito, politica, scontro e  sanzioni.

MILANO - I giudici della Corte d'assise di Brescia hanno assolto, dopo una camera di consiglio durata una settimana, tutti i cinque imputati  per la strage di piazza della Loggia del 28 maggio 1974 che all'epoca provocò 8 morti e più di cento feriti.

Martedì, 16 Novembre 2010 15:19

Il Popolo Viola invita i segretari di partito al confronto

Scritto da

ROMA - Il Popolo Viola, in una lettera aperta,  invita le forze democratiche anti-berlusconiane ad un confronto sui temi del paese Da Vendola a Bersani a Fini a, Grillo che in questi mesi si sono opposti a Berlusconi e in queste ore stanno lavorando alla sfiducia a un premier che ormai non ha più la legittimazione dei numeri alla Camera sta per essere recapitata ai leader dei partiti che si oppongono a Berlusconi.

ROMA - Il 24 Febbraio 2010 un gruppo di operai Vinyls (ex Enichem, Porto Torres) e Eurocoop, in cassa integrazione da 4 mesi, sbarca sull'isola dell'Asinara, prendendo possesso delle sale dell'antico carcere.

ROMA - Una busta, con un proiettile calibro 40 Smith & Wesson e un messaggio intimidatorio firmato “Brigate Rosse Nucleo Galesi”, è stata recapitata al Garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni.

CIAMPINO (ROMA) - Chi ha messo in giro la notizia che a Ciampino i voli si sarebbero ridotti da 160 a 60 rimane un mistero.

NAPOLI - Venti persone sono indagate per associazione mafiosa, abuso d'ufficio, falso ideologico e materiale dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Napoli.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Cultura

Opinioni

Un’ora d’aria, anzi di Musica. Il lavoro dei grandi compositori entra in carcere…

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato” Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077