Martedì, 10 Giugno 2014 15:01

Una conferenza nazionale su decrescita e lavoro. Appello di MDF al Governo

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

 

Spettabile Presidente del Consiglio e Ministri del Tesoro, del Lavoro e dello Sviluppo,

passate le elezioni, restano i problemi del paese, fra cui possiamo senz’altro mettere al primo posto la DISOCCUPAZIONE. Le misure messe in campo finora non sono sufficienti a superare la crisi e non bastano gli sgravi fiscali per chi assume se il mercato e la domanda restano fermi. Il Movimento per la Decrescita Felice ha delle soluzioni innovative da proporre. C’è un intero paese da ricostruire: è tempo di lanciare una sorta di “Piano Marshall”, finanziato sia da una ridefinizione delle priorità che attraverso la Cassa Depositi e Prestiti. Un Piano Marshall per la riqualificazione energetica, per la lotta ad ogni tipo di spreco (di energia e di materiali), per la messa in sicurezza antisismica di tutti gli edifici presenti sul territorio nazionale e per la messa in sicurezza del territorio dal dissesto idrogeologico. Sarebbe un volano eccezionale per l’economia, si potrebbero creare centinaia di migliaia se non milioni di posti di lavoro utili, si darebbe lavoro ed ossigeno alle piccole e medie imprese che sono l’ossatura economica del nostro paese. I soldi ci sono e se si vuole, si trovano.  Chiediamo al Governo di rivedere le priorità negli investimenti, di chiudere programmi costosi e inutili e con i soldi risparmiati mettere in sicurezza il territorio e ristrutturare non solo le scuole ma un numero enorme di edifici pubblici e privati. Questa ed altre saranno le proposte di cui discuteremo in una grande conferenza nazionale sul Lavoro che si terrà a Roma alla Camera dei Deputati il giorno lunedì 16 giugno 2014. I Media e tutte le forze sociali, sindacali e imprenditoriali sono invitate. Contiamo anche sulla presenza e sulla possibilità di dialogare con il Presidente del Consiglio o quantomeno con autorevoli esponenti del Governo, in particolare i Ministri dell’Economia, del Lavoro e dello Sviluppo:

Conferenza Nazionale su decrescita, occupazione e lavoro. Roma 16 giugno 2014

Lunedì 16 giugno 2014

 

dalle ore 9.00 alle ore 18.00

 

Roma – Camera dei Deputati (via Campo Marzio 74, aula dei gruppi parlamentari)

 

Programma dei lavori                                                                                                 

 

1° parte MATTINA

 

Ore 8.30: registrazione dei partecipanti

 

Ore 9.00: inizio lavori

Modera Lucia Cuffaro (pres. circolo di Roma MDF)

 

Ore 9:15 Sessione 1: LAVORO E OCCUPAZIONE. UNA NUOVA FASE DELL’ECONOMIA FONDATA SULLA BIOECONOMIA

 

-MAURIZIO PALLANTE (fondatore e pres. MDF): avviare una ricostruzione qualitativa dei danni arrecati agli ecosistemi dalla crescita quantitativa. Sfruttare i giacimenti di energia e materia che si sprecano per arretratezza tecnologica. Lavoro utile che ripaga i costi di investimento.

Ore 9.45 Sessione 2: QUALITA’ VS QUANTITA’ 

- Giordano Mancini (formatore industriale) la ricostruzione qualitativa della Nazione

 

Ore 10.00 Sessione 3: L’ECONOMIA DEL BENE COMUNE

-Günther Reifer (pres. Economia del bene comune in Italia -Terra Institute): dall’utopia alla realtà

Ore 10:15 Sessione 4: DOMANDA DEI BENI DI QUALITA’

-Marta Guindani (MDF Torino): la riduzione dell’orario di lavoro per ampliare il numero dei percettori di reddito

-Luciano Monti (docente Luiss): il furto di futuro alle giovani generazioni

 

Ore 10.45 DOMANDE E DIBATTITO

 

Ore 11.30 PAUSA

 

Ore 11:45 Sessione 5: ESEMPI CONCRETI: la nuova fase economica non è tutta da inventare, esistono esempi positivi che chiedono solo di essere potenziati e moltiplicati.

 

AGRICOLTURA

-Giovanni Leoni (imprenditore agricolo): il progetto dell’agrivillaggio di Vicofertile

-Cooperativa Capodarco: lavoro utile nell’agricoltura

 

RICICLO DEI RIFIUTI

-Claudia Salvestrini (Polieco): incentivare in modo virtuoso il settore dei rifiuti

Ore 13.00-13.45 Pausa pranzo (con uscita dall’aula dei gruppi)

 

 

2° parte POMERIGGIO

 

Ore 13:45 proseguimento Sessione 5: ESEMPI CONCRETI: la nuova fase economica non è tutta da inventare, esistono esempi positivi che chiedono solo di essere potenziati e moltiplicati.

 

EDIZILIZIA E URBANISTICA

-Ermes Drigo (architetto, MDF nazionale): ristrutturazione urbana

-Mauro Sarotto (imprenditore): biocasa

 

TECNOLOGIA E PRODUZIONE ENERGETICA:

- Giuseppe Dalpasso (esperto in efficienza energetica): ristrutturazioni energetiche

- Alessandro Cascini (Minvento): microeolico

- Antonio Martelli (ditta Ranieri-Tonissi) microcogenerazione diffusa, smart grids

 

PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA, ARTIGIANATO, PROFESSIONISTI

-Michil Costa (vicepres. Economia del bene comune in Italia): gli imprenditori del Bene Comune, best practices

-Gigi Perinello (Ragioniamo con i piedi): nuove forme di commercializzazione

 

Ore 15:30 Sessione 6: DOTAZIONI FINANZIARIE

Ore 16.00 Sessione 7: CONFRONTO CON I SOGGETTI ECONOMICI E POLITICI E DIBATTITO CON IL PUBBLICO: nuove strade da percorrere

Tavola rotonda con esponenti dei Sindacati, Confindustria, Confartigianato e Deputati di vari partiti politici.

 

Ore 17.30 Sessione 8: LAVORO COME BENE COMUNE

-UGO MATTEI (giurista) riflettere sul senso del lavoro come un bene comune

Ore 17.45 SALUTI E CONCLUSIONI

-MAURIZIO PALLANTE (fondatore e pres. MDF)

Ore 18.00 FINE LAVORI

 

 

Last modified on Martedì, 10 Giugno 2014 15:07
Maurizio Pallante

Presidente MDF (Movimento per la Decrescita Felice)

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077