Mercoledì, 12 Ottobre 2016 19:24

Anci: Piccoli Comuni, vogliamo contribuire a cambiamento

Scritto da

BARI  - I piccoli Comuni chiedono di contribuire al cambiamento del Paese.

E' quanto e' emerso oggi a Bari dalla sedicesima conferenza nazionale Anci Piccoli Comuni, tenutasi in occasione dell'assemblea annuale dell'Anci. "Per contribuire occorre una riorganizzazione della governance seria", ha spiegato Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e  delegato Anci per le politiche istituzionali e le riforme. "La Delirio - ha aggiunto - ha un'impostazione sbagliata perche' obbliga i Comuni sotto i 5 mila abitanti a mettere insieme funzioni, mettendo assieme debolezze e creando degli organismi che non darebbero risultati dal punto di vista amministrativo. Come Anci proponiamo un criterio differente, che e' quello del bacino omogeneo, lasciando poi sulle fusioni la volontarieta'.

A parole - ha evidenziato - abbiamo avuto approvazione generalizzata da parte del governo e delle forze parlamentari, d'altronde e' una proposta di buon senso, riformista ed innovativa. Vorremmo gia' abbinare alla legge di stabilita' qualche indicazione che vada in questa direzione e lo abbiamo chiesto al governo. Presumibilmente riusciremo a stringere su questo tema dopo il referendum, anche se c'e' - ha concluso - una proroga che scade a fine dicembre e noi vorremmo evitare di andare oltre con questa transitorieta'". La conferenza ha poi affrontato il tema delle strategie e delle politiche per le aree interne, con un approfondimento sullo sviluppo e la prevenzione dei rischi, tenuto dal coordinatore nazionale di Anci Piccoli Comuni, Massimo Castelli.  

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

L’amaro frutto della Brexit

Nel mondo della finanza e delle grandi istituzioni bancarie cresce il turbinio di accuse incrociate contro chi sarebbe il primo responsabile di un’eventuale nuova crisi globale. Se fossero solo commenti...

Mario Lettieri  e Paolo Raimondi   - avatar Mario Lettieri e Paolo Raimondi

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208