Mercoledì, 22 Febbraio 2017 11:29

PD. Rossi: senza patemi facciamo separazione consensuale

Scritto da

ROMA - "Senza patemi e senza strali dobbiamo fare una separazione consensuale, sapendo che abbiamo idee diverse e che, se poteva essere fatto uno sforzo per tenerci insieme, doveva essere fatto prima di tutto dal segretario uscente.

Non e' stato fatto, dunque bisogna prenderne atto. Poi, pero', ci saranno convergenze programmatiche e ci dovremo re-incontrare, ecco perche' deve essere una separazione serena. Il centrosinistra puo' allargarsi, anche in termini di consenso e di forza, se riusciremo ad avere un rapporto di rispetto reciproco". Lo ha detto Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, intervenendo ad Agora' su RaiTre, sul tema della scissione del Pd. 

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077