Giovedì, 23 Febbraio 2017 13:36

Stadio Roma. E’ scontro politico

Scritto da

ROMA - Continua lo scontro sullo Stadio di Roma, tanto che oggi il gruppo Pd della capitale ha scritto una nota, commentando il “niet” di Beppe Grillo.

”La città, i romani, chi osserva dall'esterno dell'Italia e non in ultimo coloro che hanno proposto il progetto con investimenti miliardari, comprendenti importanti opere pubbliche, attendono risposte vere e non pantomime", "siamo passati dalla stagione dello psico-nano a quella dello psico-comico che dirige riunioni segrete dove sembrano maturare decisioni senza alcuna trasparenza. Ci sono in ballo 410 milioni di euro per opere pubbliche nel quadrante ovest della città e due autostrade che collegherebbero il nuovo impianto della Roma. Ci sono circa 20.000 opportunità di lavoro a disposizione della città ed ulteriori benefit evidenziati nell'indagine messa a punto dall'Università La Sapienza.Roma è una capitale mondiale e se vuole mantenere questo rango non può permettersi il lusso di trattare con leggerezza investitori internazionali, rischiando per giunta il pagamento milionario di risarcimenti per danni. L'amministrazione M5S con il suo modo d'agire offusca il futuro della nostra città. Roma non è un palcoscenico per gli show di Grillo che surroga Sindaca, giunta e Assemblea capitolina. Serve un chiarimento immediato in Aula. Chiediamo una seduta straordinaria dell'Assemblea Capitolina dove ognuno si deve assumere, nella sede propria del governo della città, le proprie responsabilità". Cosi in una nota il gruppo capitolino del PD. 

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Dall'Austria un allarme da non sottovalutare

Chiunque conosca la biografia di Hitler sa che il futuro Führer non era tedesco bensì austriaco e sa anche che se c'erano due paesi in cui l'antisemitismo la faceva da...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208