Sabato, 06 Maggio 2017 14:21

Fassina: No a relazioni elettorali con Pd

Scritto da

ROMA  - "Continuare a insistere per una relazione elettorale con il Pd, in nome di presunti e astratti valori comuni, indebolisce la prospettiva di una alternativa di governo per la democrazia costituzionale".

Sono le parole di Stefano Fassina alla Direzione Nazionale di Sinistra Italiana, in corso a Roma. "Con il Pd non è praticabile alcuna relazione elettorale, indipendentemente dalla legge elettorale. Noi non solo siamo radicalmente alternativi alle destre, ma non abbiamo affinità elettive ereditarie. Il programma e la coerenza delle classi dirigenti è la nostra unica bussola per ricostruire una proposta credibile e, prima ancora, un legame emotivo con il popolo delle periferie colpito dalla sinistra storica", continua Fassina. "È urgente avviare un confronto con tutti i potenziali interlocutori, dentro e fuori dal Palazzo, con le liste unitarie e di alternativa attive in tante città, per avviare un percorso partecipato, ancorato ai territori, per le scelte di programma e di squadra per interpretarlo", ha concluso Fassina.

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077