ITALIA
Rita Ricci

Rita Ricci

Mercoledì, 15 Ottobre 2014 10:46

Isis. Un orrore difficile da arginare

KOBANE - Resta in mano all’Isis la città curda di Kobane: la controffensiva nordamericana non è riuscita a respingere i combattenti dell’Isis, al di fuori della zona di confine turca. Sale la preoccupazione delle Nazioni Unite, che chiedono corridoi umanitari per trarre i civili in salvo e assicurare gli approvvigionamenti. Centinaia e centinaia i curdi sfollati, mentre continuano senza sosta i bombardamenti degli alleati: Stati Uniti, Arabia Saudita, Siria, Iraq e Paesi Onu.

ROMA - Duras mon amour per la regia di Maurizio Palladino in scena dall’8 al 12 ottobre al Piccolo Eliseo di Roma riscostruisce gli ultimi sei mesi di vita della scrittrice francese Margherite Duras e la sua tumultuosa relazione  con lo scrittore Yann Andrea Steiner, più giovane di 40 anni. Produzione del Chai Teatro, opera originale del drammaturgo campano Gennaro Colangelo è un omaggio alla vita della straordinaria scrittrice, regista e sceneggiatrice in occasione del primo centenario dalla sua nascita, avvenuta in Indocina nel 1914.

ROMALa prima volta alla regia per il talentuoso sceneggiatore Hossein Amini con “I due volti di gennaio”, trasposizione cinematografica del romanzo omonimo di Patricia Highsmith è tutt’altro che semplice. 

ROMA“Perez”, il noir italiano del campano Edoardo De Angelis, è ambientato al Centro direzionale di Napoli, area commerciale a ridosso di Poggioreale, sede del tribunale, banche e multinazionali. Un non luogo, realizzato nel ’95 dall’architetto giapponese Tenzo Kange, promessa per Napoli di uno sviluppo mai nato, alla pari del protagonista - Demetrio Perez – un avvocato penalista, dalle grandi speranze, ma nessun risultato, a causa di una cronica mancanza di “attributi” e uno stato di perenne abulia.

ROMA - Dopo quasi dieci anni torna sul grande schermo Sin city “Una donna per cui uccidere”: il secondo capitolo della saga noir ispirata alla graphic novel di Frank Miller, che insieme a Robert Rodriguez ne è anche il regista. La maggiore novità è l’uso del 3D, che conferisce al bianco e nero del film, maggiore drammaticità e coinvolgimento dello spettatore. 

ROMA - Una città fuori dal tempo e due insoliti protagonisti per “La buca” di Daniele Ciprì: Sergio Castellitto, un avvocato truffaldino e Rocco Papaleo, un ex carcerato innocente.

ROMA - L’adattamento cinematografico del best seller “Resta anche domani” dell’americana Gayle Forman, per la regia di R. J. Cutler segue l’uscita di un altro teen weepie (lacrimevole) “Colpa delle stelle”, che ha spopolato ai botteghini, tra i giovani e giovanissimi.

Venerdì, 12 Settembre 2014 21:18

Globe theatre. Pene d’amor perdute. Recensione

ROMA - Al Silvano Toti Globe Theatre di Roma va in scena “Pene d’Amor Perdute” di William Shakespeare per la regia e adattamento di Alvaro Riccardi.

ROMA“Le due vie del destino” di Jonathan Teplitzky racconta una storia vera: la deportazione dell’ufficiale scozzese Eric Lomax in Tailandia da parte delle truppe giapponesi, dopo la disfatta dell’esercito britannico a Singapore nel 1942.

ROMA - “Barbecue” di Eric Lavaine fa parte del filone francese di film “conviviali” che tanto piacciono alla critica e al pubblico.  Il primo a inaugurare questo trend è stato “Piccole bugie tra amici” del popolarissimo Guillaume Canet, nel 2012. Tranne che per il finale drammatico, lo schema narrativo è lo stesso: la vacanza tra amici nella stessa casa, l’imprevisto sconcertante che sconvolge il gruppo, la riconciliazione. Un mix di gag esilaranti e scene ad alto tasso di comicità che cela un anelito crepuscolare e nostalgico.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Dall'Austria un allarme da non sottovalutare

Chiunque conosca la biografia di Hitler sa che il futuro Führer non era tedesco bensì austriaco e sa anche che se c'erano due paesi in cui l'antisemitismo la faceva da...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208