ITALIA
Roberto Bertoni

Roberto Bertoni

Domenica, 03 Settembre 2017 10:26

L'Italia del calcio specchio del paese

È inutile prendersela con il povero Ventura e con i suoi ragazzi, massacrati per 3 a 0 dalle furie spagnole che hanno letteralmente egemonizzato la serata di ieri al Bernabéu, in quanto non sarà certo lo scaricabarile a farci uscire dalle secche nelle quali ci siamo incagliati ormai da anni.  L'Italia del calcio è lo specchio fedele di un paese in guerra con se stesso: diviso, dilaniato da mille polemiche inutili, stremato dall'incertezza e dalla rabbia e, purtroppo, quasi per nulla competitivo in ambito internazionale. Nel campo sportivo non va meglio.

Venerdì, 01 Settembre 2017 09:01

Władysław Gomułka e i tormenti della Polonia

Nulla nella vita di Gomułka è stato semplice. I suoi settantasette anni sono stati caratterizzati, infatti, da una costante lotta, innanzitutto contro quelli che avrebbero dovuto essere i suoi compagni di partito, i suoi punti di riferimento ideologici, le sue fonti di sostegno.  

Giovedì, 31 Agosto 2017 16:51

Lady Diana e l'estate del tormento

Lady Diana fu una principessa tanto romanzata, ammirata, paparazzata ed inseguita dalle cronache rosa quanto drammaticamente triste. Morì a soli trentasei anni nella drammatica notte parigina del 31 agosto 1997, schiantandosi in automobile contro un pilone del tunnel de l'Alma, e di quella folle corsa a bordo di una Mercedes ci restano unicamente dubbi, ricostruzioni contraddittorie e interrogativi che vent'anni di indagini, retroscena, analisi e pubblicazioni a più non posso non hanno ancora fugato.

Mercoledì, 30 Agosto 2017 16:04

Pavel Nedved: la furia ceca continua

Un fuoriclasse, un campione assoluto ma, soprattutto, un uomo di grande valore: un Pallone d'oro che nel 2006 scelse di seguire la Juve in Serie B per assecondare le ragioni del cuore, ovviamente in contrasto con quelle del portafoglio e della carriera.  

Mercoledì, 30 Agosto 2017 10:10

Mario Draghi: l'uomo che ha salvato l'Europa

Nell'anno in cui ricorre il trentesimo anniversario dalla scomparsa, e non sappiamo se anche dalla morte, del grande economista Federico Caffè, ricorrono, per uno strano caso della vita, anche i settant'anni di uno dei suoi allievi più celebri e brillanti: Mario Draghi, attualmente governatore della Banca Centrale Europea (BCE).

Martedì, 29 Agosto 2017 09:11

Lale Andersen: la voce della guerra

Ebbe successo quasi per caso, grazie ad un sottoufficiale della Wermacht, Richard Kistenmacker, che nel tardo autunno del '41 trovò il disco di "Lilì Marleen" nella sede di Radio Belgrado e lo mise una sera per sollevare un po' il morale delle truppe tedesche che avevano invaso la Jugoslavia.  

Lunedì, 28 Agosto 2017 11:59

Antonio Puerta: dieci anni senza risposte

Probabilmente non sapremo mai se Antonio Puerta, giovane promessa del Siviglia che, per amore della maglia andalusa, era arrivata addirittura a rifiutare la corte del Real Madrid, avesse davvero una malformazione cardiaca accertata sulla quale i medici del club hanno preferito chiudere un occhio per non rinunciare alle sue indubbie doti atletiche.

Mercoledì, 23 Agosto 2017 13:03

Bruno Trentin e il coraggio dell'impopolarità

Se ne è andato dieci anni fa, con la furia di un ragazzo: la stessa con la quale, del resto, aveva sempre vissuto e affrontato la sua avventura di sindacalista in prima linea. Aveva ottant'anni, la dignità degli ultimi come una bussola, la liberazione del mondo del lavoro come una meta da raggiungere, i diritti dei lavoratori come un valore da difendere ad ogni costo e il coraggio smisurato di un galantuomo capace di assumere spesso decisioni impopolari.  

Senza Jerry Lewis non solo ci sarebbero mancate tante risate e tanta allegria ma ci sarebbe mancata anche una voce critica e quasi mai in sintonia con le verità ufficiali del potere. 

Sarebbe opportuno che tanto una parte dei commentatori quanto una parte dei tifosi, a cominciare da quelli juventini, si levasse dalla mente la balzana idea secondo cui lo scudetto si vince ad agosto perché si tratta di una solenne fesseria. 

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208