ITALIA
Nicola Tranfaglia

Nicola Tranfaglia

Storico, politico e docente universitario

ROMA - Chi si recò per ragioni personali o politiche nella capitale degli Abruzzi qualche anno dopo il terribile terremoto del 6 aprile 2009 alle 3.32 di notte provocando la morte di 309 abitanti, 1500 feriti e danni per oltre 10 miliardi di euro e più di sessantamila sfollati – in piena era berlusconiana – se ha occasione di ritornare all’Aquila sei anni dopo, nell’anno 2015, si trova in una situazione che sarebbe eccessivo definire incoraggiante.

Giovedì, 25 Settembre 2014 10:24

Stato mafia. Mai dalla parte del torto

ROMA - I rapporti tra mafia e politica procedono regolarmente nel nostro amato Paese e, recentemente, il procuratore aggiunto di Palermo, Leonardo Agucci, alla conferenza stampa per la cattura da parte dei carabinieri di cinque mafiosi corleonesi, ha ribadito che Cosa Nostra “ha dimostrato di produrre consenso elettorale, producendo pacchetti di voti nella sua ricerca puntando su determinati esponenti politici” citato un deputato dell’Assemblea regionale siciliana, Nino Dina dell’UDC che - secondo il magistrato di Palermo - potrebbe aver avuto rapporto con quegli ambienti mafiosi.

Sabato, 26 Luglio 2014 10:06

Verità e giustizia per Giuseppe Uva

ROMA - Sono passati ormai sei anni da quel drammatico giorno di giugno del 2008 in cui Giuseppe Uva è passato da una passeggiata  con un amico a una caserma dei carabinieri e da lì a una caserma dei carabinieri e alla camera mortuaria di un ospedale, dopo un ricovero durato qualche ora. La procura della repubblica di Varese, interpellata  a suo tempo sul caso, aveva chiesto di archiviare il procedimento ma il giudice delle indagini preliminari Stefano Sala ha deciso di rinviare a giudizio i  sei  poliziotti e due  carabinieri coinvolti nella immotivata morte di Giuseppe Uva che -quella notte di sei anni fa- l’hanno torturato nella caserma in cui è stato condotto e sono imputati oggi di omicidio preterintenzionale, arresto illegale, abbandono di incapace  e abuso di metodi di contenimento.  Il giudice per le indagini preliminari a sua volta aveva respinto la richiesta di non luogo a procedere formulata dal procuratore  facente funzioni Felice Isnardi al termine  della fase istruttoria riaperta da Giuseppe Sala.

ROMA - Siamo alla frutta si direbbe, ritornando da una gita fuori porta almeno nel nostro amato Paese. Il livello di occupa zione è ritornato- come è noto da tempo-  ai livelli del 2002, per non citare neppure i due milioni di giovani che tra i 15 e i 29 anni non lavorano e non studiano,  sempre,  più in là in fondo, nell’ormai malinconico   quadro del bel Paese. 

ROMA - Quando facendo lezione ai miei studenti di Storia delle mafie all’Università di Torino, mi capitava a volte di vederli molto stupiti quando sottolineava che la famiglia(di sangue o per scelta personale e amicale) è sempre di più la struttura di base della società contemporanea italiana.  Non mi credevano quasi in una società secolarizzata e percorsa da strutture formali apparse come essenziali non soltanto nella cornice istituzionale della nostra società.

Martedì, 17 Giugno 2014 18:57

Corruzione. L'Italia che non cambia

ROMA - Questo è il tempo in cui i luoghi comuni non funzionano nel modo migliore nella nostra Italia. Basta pensare a due che hanno avuto gran fortuna nella penisola per molto tempo :il Veneto, una regione virtuosa e laboriosa. Il canone della Rai in Italia lo pagano in pochi, al Nord, al Centro e al Sud ma non c’è una grande differenza su questa particolare evasione.

Domenica, 27 Aprile 2014 10:11

Il futuro o futuribile Senato

ROMA - Sulla riforma del Senato, ridiventata di attualità dopo che l’uomo forte della destra (che resta ancora, dopo vent’anni, Silvio Berlusconi, il che conferma le diagnosi di chi sostiene che i populismi –  di vario colore – dominano l’attuale parlamento e che la Casta, l’indimenticabile bestseller di Rizzo e Stella, ha ancora qualcosa da dire agli italiani) ha minacciato di far cadere il governo Renzi, è il caso di fermarsi per un momento a riflettere.

Domenica, 06 Aprile 2014 17:44

Epidemia dei polli. Il traffico dei virus

ROMA - Il traffico dei virus, generato dall’epidemia dei polli, è entrata ormai  nel vivo in un’inchiesta ancora segreta guidata dal procuratore aggiunto della repubblica di Roma, Giancarlo Capaldo, e condotta dai Nas dei carabinieri sulla malattia dei polli, dopo che un’inchiesta condotta negli Stati Uniti per l’importazione di virus in quel paese dalla casa farmaceutica Merial, banca veterinaria del colosso Sanofi.

Martedì, 14 Gennaio 2014 19:02

Renzi e Letta due strade opposte

ROMA - Come è noto, i giornali vendono poco, anzi sempre meno nel nostro amato paese ma se si vuol capire qualcosa di quel che sta succedendo nel maggior partito italiano e nel più forte della coalizione attuale di governo, è necessario non perderli di vista. Per esempio, vedere la lunga intervista che il nuovo segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi, ha concesso al Corriere della Sera di Ferruccio De Bortoli e leggere il sobrio editoriale che ha scritto Luca Landò, da qualche mese nuovo direttore de l’Unità.

Martedì, 29 Ottobre 2013 18:17

Il destino delle nostre università

ROMALe nostre università sono le cerentole dell’Europa. La cifra che ogni italiano spende per finanziare l’università,se si divide l’entità dei fondi destinati agli atenei per il numero dei cittadini arriva alla cifra di cento di fronte ai 150 a testa in Francia e 300 in Germania.Dal 2009 ad oggi i fondi per le università sono diminuiti da 7 miliardi di euro a 6,5.E per quanto nell’attuale governo Letta ci sia un ex rettore della Scuola Superiore S.Anna di Pisa che sia molto sensibile ai problemi della ricerca e degli studi la situazione nel ventennio populista, tutt’altro che finito,è andata peggiorando di continuo ed ora si profila una classica guerra tra i poveri.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Cultura

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]