Martedì, 08 Maggio 2012 20:41

Aggressione Casapound militanti PD: nuova udienza. Ascoltati i cinque aggrediti

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Si è tenuta oggi, 8 Maggio, la seconda udienza del processo che vede imputato Alberto Palladino, leader di Casapound, per lesioni aggravate e violenza privata nei confronti di alcuni militanti del PD, aggrediti durante un attacchinaggio notturno in zona Prati fiscali alcuni mesi fa.


Palladino, lo ricordiamo, è attualmente agli arresti domiciliari e rimane tutt'ora l'unico identificato per l'episodio. La prima udienza si era tenuta il 12 Aprile scorso, ma era durata solo pochi minuti: il tempo necessario affinchè il giudice comunicasse la data del rinvio. Palladino, in quella sede, aveva preso la parola chiedendo che il regime cautelare a cui era sottoposto venisse alleggerito. Oggi sono invece stati ascoltati i cinque ragazzi aggrediti, i quali ribadiscono le accuse all'esponente di Casapound.
Davanti al Tribunale di Roma, invece, hanno manifestato alcuni membri di Casapound Italia, i quali hanno esposto striscioni in favore di Palladino, invocandone l'immediata liberazione. Armati di megafono, i militanti hanno intonato slogan e rimarcato l'ingiustizia di simili misure per delle lesioni che, secondo loro, “solitamente non richiedono più di 15 giorni di prognosi”. Immediata la replica di Miccoli, segretario cittadino del Pd  e sin dall'inizio di questa storia in prima linea contro gli atteggiamenti intimidatori di Casapound  e soprattutto contro il clima pesante che, sempre secondo Miccoli, i militanti del movimento avrebbero creato, a suon di scritte e slogan minacciosi.
“Vorrei sapere chi e’ che ha autorizzato questa manifestazione e se e’ normale che si possa organizzare un presidio davanti al tribunale con slogan di minacce, che si possono sentire in prossimita’ dell’aula di udienza, all’indirizzo dei testi che dovranno deporre”.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Festival di Cannes

Cannes 71. La relatività dei premi

CANNES (nostro inviato) -  Il festival di Cannes è finito, le palme sono state assegnate. Gli autori che si affacciano alla ribalta identificati. Un festival è sempre un momento importante...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Cultura

Opinioni

Un’ora d’aria, anzi di Musica. Il lavoro dei grandi compositori entra in carcere…

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato” Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077